Home Aria Qualità dell'aria

Qualità dell'aria

L’inquinamento atmosferico determinato dalle attività antropiche è un fattore riconosciuto di rischio per la salute umana e per gli ecosistemi. L’inquinamento atmosferico dipende in modo complesso da una serie di fattori: l’intensità e la densità delle emissioni su microscala, su scala locale e regionale; lo stato fisico e la reattività delle sostanze disperse in atmosfera; le condizioni meteorologiche e l’orografia del territorio che influenzano il movimento delle masse d’aria, i meccanismi di diluizione o di accumulo degli inquinanti, la velocità di formazione e trasformazione delle sostanze, il trasporto a lunga distanza e la deposizione. Alcuni fenomeni si sviluppano su scale spaziali continentali, come nel caso del trasporto transfrontaliero delle sostanze acidificanti. Hanno, invece, una rilevanza globale le emissioni di sostanze che contribuiscono ai cambiamenti climatici e alle variazioni dello strato di ozono stratosferico.

Le reti di monitoraggio – gestite in Italia dalle ARPA/APPA – sono il principale strumento per la valutazione della qualità dell’aria, intesa come l’insieme delle attività che hanno come obiettivo quello di verificare se sul territorio di uno Stato siano rispettati i valori limite e raggiunti gli obiettivi stabiliti al fine di prevenire, eliminare o ridurre gli effetti avversi dell’inquinamento atmosferico per la salute umana e per l’ecosistema.

Antenne, cellulari e 5G, quali i possibili rischi?

On-line sul canale YouTube dell’Agenzia  un ulteriore video della rubrica Arpa Campania risponde, finalizzata a diffondere informazioni di pubblica utilità e...

Life Prepair, i risultati del progetto presentati a Bruxelles

Il 31 maggio si è tenuto l'evento dedicato al progetto sulla qualità dell’aria nel bacino Padano.

Evoluzione tecnologica nell’uso della legna per il riscaldamento

Si è svolto on line, dal 9 al 12 maggio, il meeting annuale della Task Force on Emission Inventories and Projections (TFEIP)....

Unich e Arta Abruzzo pubblicano studio sul particolato atmosferico

Uno studio frutto della collaborazione tra Arta Abruzzo e Università Chieti Pescara che apre nuove prospettive nella classificazione delle fonti di emissione delle polveri sottili.

Interconfronto nazionale sulle misure di qualità dell’aria

Nella sede del Joint Research Centre (JRC) della Commissione Europea di Ispra sul Lago Maggiore si è tenuto, dal 2 al 6...

Qualità dell’aria in Liguria, tra nuovi strumenti e incontri internazionali

Nei giorni scorsi il settore qualità dell’aria di Arpa Liguria è stata impegnata in diversi contesti dentro e fuori la regione.

Progetto Life PrepAir, conferenza online “Agricoltura e qualità dell’aria”

La conferenza "Agricoltura e qualità dell’aria - Innovazione e prospettive alla luce dei risultati del progetto Life PrepAir sul bacino Padano" è in...

Ricambia l’aria! Campagna di sensibilizzazione per le scuole altoatesine

La qualità dell’aria nelle scuole altoatesine viene monitorata da anni dal Laboratorio Analisi aria e radioprotezione di Appa Bolzano. Per migliorare la...

Qualità dell’aria: smart-sensor liguri alla campagna di interconfronto a Milano

Nei giorni scorsi una squadra Arpal ha portato a Milano, in zona Politecnico, due strumenti “smart“, un misuratore di biossido di azoto...

Polveri dal Sahara stanno raggiungendo parte dell’Italia

È in corso un trasporto di dust dal Sahara che sta interessando il Mediterraneo e il centro sud dell'Italia. Le simulazioni sono...

A scuola…di qualità dell’aria con i tecnici di Arta Abruzzo

Gli studenti dell'Istituto di Istruzione Superiore "Alessandrini-Marino" di Teramo hanno avuto l'opportunità, il 9 marzo scorso, di vedere da vicino, anzi proprio dall'interno, come...

Le attività di monitoraggio ambientale di Arpa Campania in Irpinia

Prosegue  l’impegno dell’Agenzia Regionale per l’Ambiente della Campania nel monitoraggio ambientale del comprensorio irpino. Avellino e il suo hinterland sono da tempo...

Abruzzo, al via la conferenza regionale “Transizione ecologica e benessere”

Sarà una vetrina attraverso la quale Arta Abruzzo intende presentare i risultati ottenuti nell’attività di monitoraggio dell’ambiente e promuovere un dibattito tra istituzioni ed eccellenze nazionali in campo ambientale. Presenti i vertici di ISPRA e SNPA.

Opportunità di lavoro in Arpa Marche

ARPA Marche ha pubblicato un avviso pubblico, per titoli e colloquio, per un incarico a tempo determinato (12 mesi) nel profilo di...

Qualità dell’aria, nuovi strumenti per monitorare l’area davanti al porto di...

Nell’ambito del progetto Aer Nostrum, di cui Arpal è capofila, si amplia la disponibilità di strumenti in grado di misurare la presenza...

Aria, cambiamento climatico e agricoltura. Arpa Veneto a Fieragricola Verona

Dal 2 al 5 marzo torna Fieragricola Verona, storica rassegna internazionale che da 115 anni accompagna l’evoluzione del settore dell’agricoltura. Alla manifestazione...

Alto Adige: qualità aria 2021, trend positivo per il biossido d’azoto

Presentati da Appa Bolzano durante il "Tavolo tecnico per la qualità dell’aria" i dati del 2021. Situazione NO2 in leggero miglioramento in...

Aria in Veneto. Risultati e obiettivi in un nuovo video

Arpa Veneto dedica un approfondimento alla qualità dell’aria in Veneto con uno speciale sul Bacino Padano e un video sulle azioni messe...

#CheAriaFa a Procida 2022, punto stampa il 19 febbraio

Dallo scorso 10 febbraio è attivo un laboratorio mobile per il monitoraggio della qualità dell’aria nel centro cittadino di Procida, Capitale Italiana...

Air up. Il contest social per le scuole sulla qualità dell’aria

“C’è aria per te!”, campagna del progetto europeo Life Prepair, lancia un concorso per le classi quarte e quinte delle scuole primarie...
X