Guardiamo al futuro, tra crisi e opportunità

L’emergenza Covid-19 ci ha trovati tutti impreparati. È indubbio che, nonostante gli allarmi, ben pochi si aspettavano una crisi così dirompente, che...

Dove va la meteorologia italiana

Con l'istituzione dell'agenzia ItaliaMeteo, prevista dalla legge di bilancio 2017, l’Italia per la prima volta avrà un coordinamento nazionale per la meteorologia civile, che...

I problemi crescono più velocemente delle soluzioni?

I fenomeni legati alla crisi ecologica in corso mostrano una realtà preoccupante di crescente distacco tra la dimensione dei problemi e le capacità di...

Considerazioni sulla sostenibilità ambientale

La riflessione su come applicare i concetti di sostenibilità ai settori del clima, della biodiversità, della pace e dell’economia è l’argomento centrale...

A Umbria Jazz su “note sostenibili”

Umbria Jazz, il festival internazionale jazz più famoso d’Italia e tra i più importanti al mondo, continua il suo percorso...

Come trasformare le città per garantire benessere e salute

È sempre più evidente come le città e le loro amministrazioni, nell'ultimo anno, abbiano giocato un ruolo chiave per rispondere all'emergenza sanitaria e...

Emergenze, allerte e prevenzione: online Ecoscienza 4/2018

Il nuovo numero di Ecoscienza dedica un ampio approfondimento al tema delle emergenze, anche in relazione all’attuazione del nuovo Codice di protezione civile (Dlgs...

5 febbraio, giornata contro lo spreco alimentare

Il 5 febbraio è la giornata nazionale contro lo spreco alimentare. Una recente ricerca che ha coinvolto, nell'ambito del progetto Reduce, il Ministero dell'Ambiente,...

Clima 2015 al Centro-Nord, un altro anno anomalo

Il 2015 è risultato, ancora una volta, un anno  caratterizzato da clima anomalo per le regioni centro-settentrionali dell’Italia: molto più caldo della media, con...

Evoluzione della meteorologia

La rivista Ecoscienza, edita da Arpae Emilia-Romagna, per i suoi 10 anni propone un approfondimento sulla meteorologia. Il mondo sta infatti assistendo...

Monitoraggio d’indagine del fiume Isclero in Campania

Il fiume Isclero, corso d'acqua a regime torrentizio che attraversa le province di Avellino e Benevento, nel ciclo di monitoraggio 2015-2017 è...

Contaminanti emergenti: il monitoraggio in Umbria

Un quadro del monitoraggio svolto a livello nazionale dal Snpa per individuare nelle acque superificiali (fiumi e laghi) i cosiddetti "contaminanti emergenti" (fra cui...

Arpa Campania Ambiente: focus sui droni sottomarini

L’ultimo numero del quindicinale di informazione ambientale edito dall’Arpa Campania è disponibile on-line. “Arpa Campania Ambiente” dedica molto spazio alle innovazioni tecnologiche che possono incidere...

Pubblicità Progresso per la sostenibilità e l’ambiente

La campagna "Ci Riesco", promossa da Pubblicità Progresso, pone al centro l'ambiente, cercando di diffondere la cultura dei comportamenti virtuosi. Su di essa e, più...

“Arpa Campania Ambiente” compie quindici anni

Quindici anni di divulgazione scientifica, di attività di sensibilizzazione e informazione dell’opinione pubblica campana sui temi ambientali e sulle attività dell’Arpa Campania....

Per i cittadini europei, i cambiamenti climatici in cima all’elenco delle...

Secondo un'indagine realizzata sul campo da alcuni ricercatori del Dipartimento di Scienze politico-sociali della Scuola Normale, a Firenze, chi prende parte...

Greta e il cambiamento non rimandabile

Stefano Folli, direttore responsabile rivista Ecoscienza. Non è questione di simpatie o antipatie. Il fenomeno mediatico Greta Thunberg...

Online il nuovo sito web di Arpae Emilia-Romagna

È online il nuovo sito internet dell'Agenzia prevenzione, ambiente ed energia dell'Emilia-Romagna, che si presenta completamente rinnovato, sia nella grafica che nei contenuti.Il nuovo...

MICRON – La salute vien pedalando… anche in città

Pedalare e camminare all'aria aperta anche in spazi urbani porta a benefici per la salute più rilevanti dei danni causati dall'inalazione di aria insalubre,...

Bonifica amianto e risanamento, c'è ancora molto da fare

Gli effetti della presenza dell’amianto sul territorio italiano richiedono ancora interventi urgenti. E' mancata la copertura economica del piano nazionale, tuttavia sono diverse le...
X