Ridurre la produzione di rifiuti plastici

Quest’anno, complice la Pandemia, non si parla molto di rifiuti plastici, sembra essere andata in secondo piano la questione della presenza delle...

Esperienze di tecniche di irrigazione deficitaria in Sicilia

Valutare gli eventuali effetti di stress idrico associato all’utilizzo di tecniche di irrigazione deficitaria sia sulle colture, sia sulle dinamiche idriche del suolo è...

Percorso casa-scuola: è necessario favorire la scelta di una mobilità dolce

L'inquinamento atmosferico rappresenta una grave minaccia per la salute, soprattutto delle categorie più sensibili, come i bambini. Come ricordato dalla Rete Italiana...

MICRON – Al via il nuovo portale di Arpa Umbria dedicato...

E' online il portale dedicato alle attività di educazione ambientale di Arpa Umbria. Nella pagina “Educazione Ambientale” sarà possibile consultare l’offerta formativa di Arpa per...

Dove va la meteorologia italiana

Con l'istituzione dell'agenzia ItaliaMeteo, prevista dalla legge di bilancio 2017, l’Italia per la prima volta avrà un coordinamento nazionale per la meteorologia civile, che...

Scavi nel SIN di Biancavilla, l’attività di Arpa Sicilia

La realizzazione di infrastrutture in contesti di particolare criticità ambientale richiede molta attenzione e un monitoraggio costante. L’esperienza di Arpa Sicilia nell’ambito del progetto...

Una crescita senza sviluppo

Un articolo di Pietro Greco su Micron affronta il tema dello sviluppo sostenibile a partire dal tema dei consumi di materia e di energia,...

Evoluzione della meteorologia

La rivista Ecoscienza, edita da Arpae Emilia-Romagna, per i suoi 10 anni propone un approfondimento sulla meteorologia. Il mondo sta infatti assistendo...

Il riscaldamento globale? Poca voglia di risolverlo

Sulla rivista Micron, Giuseppe Pellegrini, Presidente di Observa Science in Society, affronta, argomentando con dati e informazioni molto interessanti, il tema della...

Le Agenzie al servizio del Sistema

Il Sistema nazionale di protezione dell’ambiente (Snpa) del quale fanno parte Ispra e le Agenzie per l’ambiente regionali e delle Province autonome,...

Nuovi standard ambientali europei per i grandi impianti di combustione

La Commissione europea ha pubblicato le nuove BAT (migliori tecniche disponibili) relative ai grandi impianti di combustione che aiuteranno le autorità nazionali in tutta...

Perché quello assegnato ad Abiy Ahmed Ali è un Nobel ecologico

Pietro Greco sulla rivista Micron approfondisce le caratteristiche del Nobel per la Pace assegnato quest'anno, in chiave ambientale. Non...

Tecum, un progetto europeo di polizia ambientale

Il contrasto alla criminalità organizzata transnazionale attiva nel settore ambientale è una priorità europea e nazionale. Il progetto europeo Tecum (Tackling Environmental Crimes through Standardised Methodologies) messo...

In Europa serve un’aria migliore

Il Rapporto sulla qualità dell’aria dell’Agenzia europea dell’ambiente (Eea) evidenzia un lento miglioramento della situazione, ma questo non è sufficiente a garantire...

Lo sviluppo delle filiere nella fase di transizione

Lo stato dell’arte e le prospettive di sviluppo nel riciclo degli imballaggi. Vent'anni fa solo 1 imballaggio su 3 era avviato a riciclo e...

VIS e VDS: traguardi raggiunti e ulteriori passi avanti da compiere

Considerando gli sviluppi legislativi sulla Valutazione di Impatto Ambientale, VIA, che ora include la Valutazione di Impatto sulla Salute, VIS (DL n.104, 16 giugno...

Dose-soglia, prevenzione e principio di precauzione

La questione dell’effetto tossico dell’esposizione a dosi basse di un composto chimico è al centro di un dibattito molto acceso. Le nuove tecnologie e...

Tessuti sintetici e rilascio di microfibre durante i lavaggi in lavatrice

Uno studio del CNR contribuisce a fare chiarezza su cosa accade ai tessuti sintetici e misto sintetico durante la fase di lavaggio...

Micron – Costruzione dell’evidenza scientifica nei siti contaminati

Gli studi nelle aree ad alto rischio ambientale sono aumentati negli ultimi anni in Italia, e stanno producendo conoscenze di buona qualità, che entrano...

Lotta ai reati ambientali, finalmente chi inquina paga

Prima dell’entrata in vigore dell’art. 18 L 349/86, inerente il danno ambientale e l’istituzione del ministero dell’Ambiente, vi era in Italia una...
X