Presentazione dell’Annuario dei dati ambientali della Toscana – 2022

421

ARPA Toscana presenta l’11 novembre 2022, a Palazzo Sacrati e in streaming, l’undicesima edizione dell’Annuario dei dati ambientali della Toscana, con l’obiettivo di diffondere l’informazione ambientale, mettendo a disposizione i dati che ogni giorno raccoglie attraverso la propria attività.

L’Annuario contiene circa 100 indicatori suddivisi in 6 aree tematiche: aria, acqua, mare, suolo, agenti fisici e sistemi produttivi. Gli indicatori sono ricondotti al modello DPSIR (Determinanti, Pressioni, Stato, Impatti e Risposte), mutuato dall’EEA (European Environment Agency), per raffigurare e connettere tra loro gli elementi e le relazioni nonchè per interpretare le dinamiche ambientali.

La pubblicazione, curata da ARPA Toscana, è un prezioso strumento di conoscenza e lettura dell’ambiente toscano che l’Agenzia mette a disposizione della comunità scientifica, dei decisori, delle imprese, delle associazioni e di tutta la cittadinanza.

Comprendere quale sia la condizione dell’ambiente della Toscana è un primo passo per acquisire consapevolezza dell’impronta ecologica delle attività, non solo industriali, commerciali, artigianali, agricole e altre ancora ma anche quotidiane e per iniziare a ridurre, con comportamenti adeguati, il nostro peso ambientale, proteggendo e conservando l’ecosistema.

Ore 9,15 – Registrazione dei partecipanti

Ore 9,45 – Saluti | Eugenio Giani – Presidente della Regione Toscana

Interventi

  • Monia Monni – Assessora all’Ambiente Regione Toscana
  • Stefano Laporta – Presidente del Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA)
  • Pietro Rubellini – Direttore generale ARPAT
  • Marcello Mossa Verre – Direttore tecnico ARPAT

Ore 11.30 Transizione ecologica e lotta al cambiamento climatico: il punto di vista della comunità scientifica

Coordina Pietro Rubellini – Direttore generale ARPAT

  • Simone Bastianoni – Dip. Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente – Università di Siena
  • Letizia Marsili – Dip. Scienze Fisiche, della Terra e dell’Ambiente – Università di Siena
  • Carlo Pretti – Dip. Scienze veterinarie – Università di Pisa
  • Francesco Ferrini – Dip. Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) – Università di Firenze

Per partecipare al seminario occorre registrarsi. Le iscrizioni resteranno aperte fino a esaurimento posti.

L’evento sarà disponibile in diretta streaming: https://www.regione.toscana.it/diretta-streaming

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.