I territori dell’Euregio pedalano: entra nel vivo il Cicloconcorso transfrontaliero

Trentino, Alto Adige e Tirolo sono i territori dell’Euregio in cui anche quest’anno si svolge il Cicloconcorso “Pedala anche tu!”.

178

Hanno preso avvio e si concluderanno ad inizio autunno i Cicloconcorsi “Trentino pedala”, “L’Alto Adige pedala” e “Tirol radelt” (Tirolo pedala), quest’ultimo da quest’anno inserito all’interno dell’iniziativa gemella “Österreich radelt” che ha luogo in tutte le regioni austriache. Obiettivo: incoraggiare i cittadini ad utilizzare sempre più spesso la bici negli spostamenti quotidiani al fine di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente. Partecipa anche tu!

Perchè usare come mezzo di spostamento privilegiato la bicicletta?
Molti i vantaggi personali:

  • è più veloce: soprattutto sui tratti brevi, in presenza di traffico intenso e con carenza di parcheggi
  • è più conveniente: niente spese di carburante e parcheggi a pagamento
  • è più sana: l’attività fisica tiene in forma e aiuta a prevenire le malattie cardiocircolatorie

…e collettivi:

  • è più ecologica: 5 km non percorsi in automobile riducono di 1 kg le emissioni di CO2, contribuendo così ad avere un ambiente più pulito e vivibile per tutti e meno traffico nelle città.

Il Cicloconcorso è aperto a chiunque abiti, lavori o frequenti un istituto scolastico o di formazione rispettivamente in Trentino, in Alto Adige e in Tirolo e usi la bicicletta per andare al lavoro, a fare la spesa, nel tempo libero. La partecipazione è gratuita e ci si può iscrivere in qualsiasi momento. Percorrendo almeno 100 chilometri in bicicletta è possibile partecipare all’estrazione dei premi messi in palio. È possibile iscriversi come “partecipante autonomo” oppure scegliere con chi conteggiare i chilometri percorsi (il tuo comune di residenza, l’azienda per la quale lavori, un’associazione o organizzazione nella quale sei iscritto/a, il tuo istituto scolastico o di formazione).
Essere iscritti con un organizzatore locale è un requisito necessario per poter partecipare all’estrazione finale.
L’auspicio di tutti gli organizzatori e partner dell’iniziativa è quello di vedere registrati più cittadini possibili, per raggiungere il traguardo più ambito, cioè quello di migliorare l’ambiente in cui viviamo pedalando, guadagnando in salute e risparmiando.

Pedalare, accumulare chilometri e registrarli
Ogni chilometro vale“, sia quelli percorsi nella vita di tutti i giorni, per andare al lavoro, nel tempo libero, sia quelli percorsi in vacanza o per sport. Il conteggio dei chilometri può essere effettuato con un contachilometri o stimando la lunghezza delle tratte pedalate. Nei prossimi mesi gli utenti in possesso di uno smartphone potranno registrare i loro chilometri anche tramite l’APP (rispettivamente APP Trentino pedala e APP L’Alto Adige pedala), che attraverso il segnale GPS del telefono registra automaticamente le tratte percorse. Registrando i chilometri percorsi si potrà partecipare all’estrazione finale dei premi.

Maggiori informazioni sul Cicloconcorso, a seconda del territorio di appartenenza:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.