Li.Bi.Oss, l’app di Arpa Liguria per tutelare la biodiversità

467

Anche la tecnologia va in aiuto della biodiversità, uno dei compiti istituzionali ricoperti da Arpa Liguria.

Per farlo l’Agenzia ha realizzato, ormai oltre un anno fa, una progressive web app multipiattaforma innovativa, disponibile per pc e smartphone. Si chiama “Li.Bi.Oss.”, come l’Osservatorio Ligure della Biodiversità, gestito da Arpa Liguria, che rappresenta la banca dati naturalistica regionale. L’app Li.Bi.Oss. è, inoltre, disponibile nell’area dei servizi locali di IO, l’applicazione che permette al cittadino di interagire con le Pubbliche Amministrazioni, locali o nazionali, in modo proattivo.

L’app Li.Bi.Oss ha già avuto molto successo, anche perché dotata di diverse funzionalità di facile applicabilità. La più innovativa è quella che consente di inviare direttamente  le  segnalazioni, attraverso un accreditamento tramite Spid e con percorsi differenziati. A questo proposito ricordiamo che, per il riconoscimento dell’identità personale, Arpa Liguria svolge, in tutte le sue sedi territoriali, il ruolo di RAO pubblico: un servizio per tutta la cittadinanza a cui rivolgersi proprio per ottenere lo Spid.

Tornando alla app, è bene sottolineare che le segnalazioni subiscono un processo di validazione da parte di esperti del settore e ciò garantisce che tutti i dati inseriti nel database siano affidabili, cioè attendibili ed aggiornati. Alcune specie, definite  “sensibili” sono escluse automaticamente dalla visibilità pubblica per ragioni di tutela .

L’applicazione offre pertanto al cittadino, ma anche al professionista ed al tecnico della pubblica amministrazione, la possibilità di essere sempre aggiornato e di poter contribuire a migliorare le conoscenze riguardanti la biodiversità ligure. Grazie a questa app, è inoltre possibile porre particolare attenzione alle specie di maggior interesse scientifico e conservazionistico, ma anche a quelle alloctone, o aliene, specialmente quelle invasive. Queste ultime rappresentano una problematica riconosciuta tra le principali cause di perdita di biodiversità globale e la lotta alla loro diffusione è ormai da alcuni anni inserita tra le priorità dell’Unione Europea.

Ricordiamo che la app Li.Bi.Oss. non è scaricabile dai normali store, ma in maniera ancora più facile andando direttamente al link https://arpalapplibioss.regione.liguria.it/applibioss/ e seguendo le indicazioni suggerite dal dispositivo per il salvataggio nella schermata preferita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.