Siamo in debito con la Terra. Per l’Italia il 13 maggio è l’Overshoot Day

Raggiunta la data in cui le risorse naturali sono finite per il nostro Paese.

2635

La Terra ha una capacità di produzione delle risorse naturali inferiore alla richiesta dell’essere umano. L’Earth Overshoot Day è il giorno dell’anno in cui si stima che tali risorse esauriscano la propria capacità di rigenerazione. Da quel punto in poi, i consumi sono in debito (principalmente nei confronti delle generazioni future) per l’uso eccessivo di risorse non rinnovabili e l’accumulo nell’ambiente di prodotti di scarto, tra cui l’anidride carbonica in atmosfera.

Per il 2021 non è stata ancora definita la data a livello mondiale (sarà annunciata il 5 giugno, Giornata mondiale dell’Ambiente), ma sono già disponibili i calcoli per alcuni Paesi. L’Italia, ad esempio, ha raggiunto questo termine il 13 maggio 2021

Earth Overshoot Day è un indice elaborato dalla Global Footprint Network, un’organizzazione internazionale di ricerca impegnata a fornire ai decisori una serie di strumenti (tra cui l’impronta ecologica) per contribuire a operare entro i limiti ecologici della Terra.

Nel 2020, a causa dell’epidemia da Covid-19 e del conseguente lockdown, la data dell’Overshoot Day globale è arrivata il 22 agosto, in ritardo rispetto agli anni precedenti.

Earth Overshoot Day 1970-2020

Scopri di più sul sito Overshoot Day

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.