Alla Lombardia la vicepresidenza di “Regions4”, network europeo per la sostenibilità

282

Per i prossimi due anni, sarà la Lombardia ad assumere la vicepresidenza per l’Europa di “Regions4“, la rete di oltre 40 regioni, di quattro diversi continenti, impegnate nei negoziati per preservare la biodiversità, combattere il cambiamento climatico e favorire lo sviluppo sostenibile.
 
L’impegno è stato annunciato formalmente nel corso dell’incontro “Regions4 Assembly 2022” – che si è tenuto tra il 15 e il 16 giugno a Rabat, in Marocco – a cui ha partecipato l’assessore regionale all’ambiente e clima, Raffaele Cattaneo.
Fra i temi affrontati l’implementazione a livello locale dei principali obiettivi dell’alleanza e il rafforzamento del ruolo di “Regions4” con azioni strategiche sulla biodiversità e sull’adattamento al cambiamento climatico.

Secondo l’assessore, le diverse iniziative che la Lombardia sta assumendo per diventare una regione a impatto zero, resiliente al cambiamento climatico, potranno contribuire a ridefinire l’agenda comune e rafforzare l’alleanza di Regions4, attraverso la condivisione di soluzioni e scelte per affrontare le attuali crisi, a partire da quella energetica.

Inoltre, l’assessore ha annunciato che Regione Lombardia coinvolgerà i membri del network anche nel suo principale evento annuale sulla sostenibilità, ossia il terzo forum dello sviluppo sostenibile, che si terrà il prossimo ottobre a Milano. Un’occasione di incontro per tutti gli attori che sono parte della governance multilevel che caratterizza l’alleanza.

L’impegno dei prossimi anni sarà quello di allargare la rete di ‘Regions4’ ad almeno altre cinque regioni del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.