Rapporto rifiuti urbani Friuli Venezia Giulia

106

Siamo sempre più consapevoli che quello che impropriamente chiamiamo “rifiuto” è in realtà una risorsa da recuperare e riutilizzare all’interno di una economia circolare. La raccolta differenziata, il porta a porta, che fino a inizio secolo sembravano qualcosa di impossibile da raggiungere, oggi sono realtà ampiamente diffuse e il Friuli Venezia Giulia si colloca ormai da anni tra le regioni italiane più virtuose nella gestione dei rifiuti: dal 2016 supera, infatti, l’ambizioso obiettivo del 65% di raccolta differenziata sul totale prodotto e nel 2019 ha raggiunto il 68,7%.
Questa crescita è ben rappresentata dai dati dell’Osservatorio Rifiuti di Arpa, raccolti nella seconda edizione del Rapporto rifiuti urbani in Friuli Venezia Giulia. Se nel 1998 la raccolta differenziata in Friuli Venezia Giulia raggiungeva solo il 12%, oggi riusciamo a differenziare i 2/3 dei rifiuti che produciamo. Un risultato frutto di un lungo percorso, che ha coinvolto su diversi fronti le Amministrazioni locali, la Regione e Arpa FVG.

  • ARPA FRIULI VENEZIA GIULIA
  • Anno di pubblicazione: 2021
  • Periodicità: Periodico
  • Temi: Rifiuti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.