Formazione sui controlli sulle acque reflue a Napoli

560

L’Arpa Campania contribuisce alla formazione dei tecnici del gestore del servizio idrico della città di Napoli. Il 18 e il 19 marzo scorsi, personale del Dipartimento Arpac di Caserta ha svolto un intervento di formazione a beneficio degli addetti di Acqua bene comune (Abc) deputati al controllo degli scarichi di acque reflue nella rete fognaria pubblica.

Sono ventisette gli addetti Abc formati da Dario Mirella (direttore del Dipartimento di Caserta), Giuseppina Merola (responsabile Area territoriale), Loredana Pascarella (dirigente UO Acque reflue, monitoraggio acque interne e marino costiere – UO Remic), Claudio Delle Femmine, Francesco Dello Stritto, Gianluca Russo (UO Remic). La formazione svolta in modalità online ha avuto come oggetto il Testo Unico Ambiente, in particolare le definizioni di scarico, le tipologie di acque reflue, le autorizzazioni allo scarico, le principali tipologie di impianti per il trattamento delle acque di scarico, il controllo degli scarichi.

Dopo la fase teorica della formazione, saranno programmate esercitazioni pratiche, con sopralluoghi “sul campo” (compatibilmente con le restrizioni dettate dall’emergenza sanitaria), in cui i tecnici Arpac affiancheranno gli operatori Abc nel prelievo di campioni di acque reflue.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.