Aziende RIR: corso di Arta Abruzzo per coordinamento in emergenza

176

“Il coordinamento delle azioni in emergenza nelle aziende a rischio di incidente rilevante” è il titolo del corso di formazione organizzato da Arta Abruzzo e in programma oggi e domani alla Camera di Commercio di Pescara.

E’ iniziato stamani alla Camera di Commercio di Pescara il corso sul coordinamento delle azioni in emergenza in caso di incidente in aziende RIR, rivolto al personale di Arta Abruzzo.

L’evento, della durata di 16 ore, intende fornire agli operatori dell’Agenzia indicazioni pratiche sulle procedure e i comportamenti da assumere durante gli interventi in emergenza in stabilimenti che detengono sostanze pericolose al di sopra delle soglie stabilite dal decreto legislativo 105/15 (Seveso ter), i cui gestori in caso di emissione, incendio o esplosione di grande entità sono tenuti ad adottare tutte le misure idonee a limitare eventuali conseguenze per la salute umana e l’ambiente.
Secondo l’inventario nazionale del Ministero dell’Ambiente aggiornato al 31 dicembre 2018 e revisionato semestralmente, in Abruzzo gli stabilimenti RIR sono 22, di cui 10 di “soglia superiore”.
Obiettivo del corso è anche quello di individuare ed organizzare modalità operative congiunte tra gli enti chiamati a vario titolo ad intervenire in questo tipo di emergenze, per garantire una risposta immediata ed efficace a tutela della popolazione e del territorio.
L’importanza del «coordinamento» e della «tempestività» delle attività messe in campo dai vari soggetti impegnati nella gestione delle emergenze ambientali, non solo riguardanti aziende a rischio di incidente rilevante, è stata ricordata dall’assessore regionale all’Ambiente, Emanuele Imprudente, intervenuto questa mattina all’apertura dell’evento formativo.

L’assessore regionale all’Ambiente, Emanuele Imprudente, intervenuto all’apertura del corso.

Presenti anche il direttore regionale dei Vigili del Fuoco, Antonio Angelo Porcu, i Comandanti dei Vigili del Fuoco di Pescara, Chieti e Teramo, rispettivamente Vincenzo Palano, Mauro Malizia e Romeo Panzone e rappresentanti dell’INAIL appartenenti al Comitato Tecnico Regionale (CTR), presieduto dai Vigili del Fuoco e di cui anche Arta fa parte. 

La folta platea della prima giornata di corso. Presenti tecnici Arta, personale della Direzione regionale e dei Comandi provinciali dei Vigili del Fuoco e funzionari dell’Inail.
programma_rir

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.