Qualità dell'aria

L’inquinamento atmosferico determinato dalle attività antropiche è un fattore riconosciuto di rischio per la salute umana e per gli ecosistemi. L’inquinamento atmosferico dipende in modo complesso da una serie di fattori: l’intensità e la densità delle emissioni su microscala, su scala locale e regionale; lo stato fisico e la reattività delle sostanze disperse in atmosfera; le condizioni meteorologiche e l’orografia del territorio che influenzano il movimento delle masse d’aria, i meccanismi di diluizione o di accumulo degli inquinanti, la velocità di formazione e trasformazione delle sostanze, il trasporto a lunga distanza e la deposizione. Alcuni fenomeni si sviluppano su scale spaziali continentali, come nel caso del trasporto transfrontaliero delle sostanze acidificanti. Hanno, invece, una rilevanza globale le emissioni di sostanze che contribuiscono ai cambiamenti climatici e alle variazioni dello strato di ozono stratosferico.

Le reti di monitoraggio – gestite in Italia dalle ARPA/APPA – sono il principale strumento per la valutazione della qualità dell’aria, intesa come l’insieme delle attività che hanno come obiettivo quello di verificare se sul territorio di uno Stato siano rispettati i valori limite e raggiunti gli obiettivi stabiliti al fine di prevenire, eliminare o ridurre gli effetti avversi dell’inquinamento atmosferico per la salute umana e per l’ecosistema.

Tutela della qualità dell’aria: nuova norma in Toscana

Una recente Delibera di Giunta regionale della Toscana aggiorna le linee guida regionali per la messa a punto, da parte dei Comuni, dei Piani di Azione...

Arpa Puglia e la qualità dell’aria

Arpa Puglia monitora la qualità dell'aria attraverso molteplici strumenti. Alla Rete regionale di monitoraggio della qualità dell’aria, costituita da 53 stazioni, se ne affiancano altre di...

Restyling bollettino giornaliero qualità dell’aria, Appa Trento

Da qualche settimana Appa Trento ha portato a compimento il restyling del comunicato giornaliero di qualità dell'aria sul proprio portale. Oltre all'aggiornata e attualizzata veste...

I dati dell’aria in Liguria

I dati di qualità dell’aria hanno limiti variabili dai valori orari a quelli annuali, e si riferiscono ad alcune sostanze normate. La Liguria pubblica...

Emilia-Romagna, dal primo ottobre riprendono gli stop al traffico

In Emilia-Romagna dal 1 ottobre 2016 al 31 marzo 2017 riprendono i provvedimenti e le limitazioni alla circolazione previste dal Pair, il Piano aria integrato regionale...

Appa Bolzano: nuova pagina web per il monitoraggio della qualità dell’aria

È online la nuova pagina web “Situazione dell’aria” in Alto Adige. I dati dei principali inquinanti: NO2, O3, PM10 e PM2,5 sono riportati in...

VIDEO – Il Piano aria integrato in Emilia-Romagna

Il Piano aria integrato regionale (PAIR2020) è lo strumento con cui la Regione Emilia-Romagna mette in campo importanti azioni per il miglioramento della qualità dell’aria. Un video che descrive...

La comunicazione della qualità dell’aria in Veneto

Sul sito di Arpa Veneto sono disponibili i dati in diretta di PM10, PM2.5 e Ozono e i dati validati che riportano le concentrazioni...

Lombardia: il monitoraggio della qualità dell’aria

  Molte le risorse informative messe a disposizione del pubblico da parte di Arpa Lombardia con i dati del monitoraggio dell'inquinamento atmosferico. Di seguito il...

Inquinamento atmosferico e comunicazione: ne parliamo con Guido Lanzani

A Guido Lanzani, dirigente responsabile dell'Unità operativa che si occupa in Arpa Lombardia del monitoraggio della qualità dell'aria, abbiamo posto alcune domande per capire...

Conoscere la qualità dell’aria in Toscana

Le modalità di accesso ai dati sulla qualità dell’aria in Toscana – rinnovate da circa un anno – consentono elaborazioni in tempo reale, tramite...

Arpa Lazio, su Twitter il bollettino quotidiano dei PM10

Per rendere più chiari e leggibili i dati sulla qualità dell’aria, Arpa Lazio diffonde quotidianamente sui social, in particolare su Twitter, tabelle regionali e...

A proposito di ozono

link all'infografica >

Inquinamento da ozono in Lombardia

L’ozono, che rappresenta un rischio per la salute e per la vegetazione, non è emesso da alcuna sorgente, ma si forma in atmosfera -...

Ozono: aggiornato l’opuscolo Arpav con informazioni per proteggersi dallo smog estivo

L’opuscolo Arpav “A proposito di… Ozono” descrive in modo semplice il fenomeno, evidenzia chi deve proteggersi dal rischio ozono, illustra l’attività di informazione rivolta...

Le diverse facce dell’ozono

Abbiamo dei problemi con l’ozono: dove vorremmo ce ne fosse tanto (nella media atmosfera, per schermarci dai pericolosi raggi ultravioletti) di ozono ce n’è...

Ozono, inquinante estivo

Da maggio a settembre Arpa Piemonte emette il bollettino che fornisce informazioni sui livelli di ozono sia osservati, per il giorno che precede quello...

Previsioni sulla concentrazione di ozono in Toscana, estate 2016

Il servizio, richiesto dalla Regione Toscana e realizzato grazie alla collaborazione fra ArpaT e Consorzio LaMMA, viene realizzato per tutto il periodo estivo ed è...
X