Distretti dell’idrogeno, al via il bando anche in Lombardia

472
Google creative commons

Favorire la produzione di idrogeno rinnovabile nelle aree industriali dismesse: è questo l’obiettivo del progetto del PNRR “Hydrogen Valleys”, proposto dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica (MASE). Un investimento di 500 milioni di euro su scala nazionale, che mira non solo a sostenere in tutta Europa la produzione di idrogeno verde ma anche di promuoverne localmente l’uso nell’industria, nelle PMI e nel trasporto.

In base alla ripartizione tra regioni e province autonome, alla Regione Lombardia sono state assegnate risorse per un totale 33,5 milioni di euro. Al bando hanno già aderito anche altre regioni come l’Umbria, la Campania, la Toscana e la Puglia e altre ancora se ne aggiungeranno nelle prossime settimane.

IL TITOLO DEL BANDO
Avviata la fase di competenza regionale, i bandi hanno come obiettivo la selezione di progetti per la realizzazione di elettrolizzatori, di potenza nominale complessiva compresa fra 1 MW e n 10 MW, che producano idrogeno verde. Le domande di partecipazione potranno essere presentate in regione Lombardia dal 30 gennaio al 23 febbraio 2023, su una piattaforma informatica dedicata, e i progetti proposti dovranno assicurare che l’idrogeno sia prodotto con un consumo specifico di energia elettrica non superiore a 58 MWh per tonnellata e che l’energia utilizzata provenga unicamente da fonti rinnovabili.

La valutazione per il successivo finanziamento avverrà entro il 31 marzo 2023. il contributo può arrivare a coprire anche il 100% delle spese, fino all’importo massimo di 20 milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.