Goletta Verde: il direttore generale di Arpacal alla conferenza stampa di Legambiente

265

Collaborazione piena, ciascuno secondo le proprie competenze, per preservare l’ambiente e, in questo caso specifico, il mare della Calabria. È questo il messaggio che il direttore generale dell’Arpacal, Domenico Pappaterra, ha espresso in occasione della conferenza stampa di Legambiente a Corigliano Rossano per la presentazione dei dati di Goletta Verde. [i dati presentati sulla Calabria]

Sono dati che conosciamo e concordiamo – ha detto Pappaterra in conferenza stampa – e sui quali abbiamo a vario titolo segnalato la necessità di intervenire ai vari enti competenti. Ad inizio stagione balneare, ad esempio, abbiamo sollecitato i comuni costieri ad una maggiore manutenzione dei fossi e torrenti che sfociano a mare. D’altronde, sono competenze che i Comuni hanno per normativa nazionale. L’efficientamento de sistema depurativo è l’emergenza che anche gli amici i Legambiente hanno confermato. Il carico antropico è la pressione maggiore che subisce il nostro mare.

Presente alla conferenza stampa anche il dirigente del Centro regionale Strategia Marina dell’Arpacal, Emilio Cellini, che è intervenuto per illustrare le attività che l’Arpacal sta svolgendo nel programma del Ministero dell’Ambiente e per la Strategia marina.

Anche in altre tappe del viaggio di Goletta verde 2019 lungo le coste italiane (Puglia, Abruzzo, Marche, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia) le Arpa hanno partecipato alla presentazione dei dati, in una logica di collaborazione fra soggetti che hanno ruoli diversi (vedi il monitoraggio delle acque di balneazione svolto dalle agenzie ambientali), ma in qualche modo complementari.

il video sulla presentazione in Abruzzo, con l’intervento del direttore generale di Arta, Francesco Chiavaroli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.