Istituire la Giornata per l’educazione ambientale

539

Piazza del Campidoglio a Roma si colora e diventa per un giorno Villaggio per l’educazione ambientale con tanti ragazzi delle scuole, gazebo di enti e associazioni, attività rivolte ai più giovani. Un’iniziativa promossa dal Ministro dell’ambiente Sergio Costa e dal Ministero dell’Istruzione per sottolineare sempre più la centralità delle tematiche ambientali e della sostenibilità nei programmi educativi e formativi in cui sono coinvolte le giovani generazioni. Con l’idea fare del 10 maggio la giornata per l’educazione ambientale in Italia.

La giornata è stata inaugurata dal Presidente della Camera, Roberto Fico, dal Sindaco di Roma, Virginia Raggi e dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa. I ricercatori dell’Ispra hanno organizzato laboratori di educazione sul tema del mare, dei cambiamenti climatici e dei rischi naturali. Al presidente dell’Ispra Stefano Laporta è stato affidato un simpatico dibattito con i giovani presenti in piazza per testare le loro conoscenze ambientali, rubando brevemente la conduzione della giornata a Marco Gisotti.

Il Presidente dell’ISPRA, Stefano Laporta intervista” i ragazzi al Villaggio per l’Educazione ambientale in Campidoglio, per spiegare la raccolta differenziata.

Pubblicato da Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale su Venerdì 10 maggio 2019

L’ISPRA e il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente – SNPA – hanno tra i propri compiti istituzionali anche formazione ed educazione, con lo scopo di avvicinare i cittadini e i giovani al mondo della ricerca scientifica e della tutela dell’ambiente, attraverso la realizzazione di iniziative e progetti, anche in partenariato con altri soggetti, quali Ministeri, Enti Pubblici ed Associazioni e l’elaborazione di materiali e strumenti educativi, per lo più pubblicati sui rispettivi portali web.

Sette i laboratori organizzati da Ispra ed SNPA nel Villaggio: ecosistema spiaggia (la formazione dei litorali sabbiosi e la dinamica dei sedimenti); Posidonia oceanica spiaggiata, da “rifiuto” a sorprendente risorsa ambientale; erosione ed inquinamento; gocce di civiltà in un mare di plastica (come la plastica sta soffocando il mare ed i suoi abitanti); noi ci adattiamo, e tu? (laboratorio di giornalismo sugli scenari di rischio climatico); misura la tua sostenibilità (gioco di ruolo); Geo-logica-mente (un tuffo nella storia di Roma dal Pleistocene ai giorni nostri).

Perché i rifiuti inquinano il mare? Cosa succede? Lo spiega ISPRA ai ragazzi in visita al Villaggio per l’Educazione Ambientale👇

Pubblicato da Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale su Venerdì 10 maggio 2019

Che giornata!Oggi in piazza del Campidoglio si è svolta una bellissima festa dell'educazione ambientale, alla quale…

Pubblicato da Sergio Costa su Venerdì 10 maggio 2019

Ambiente, in Campidoglio il primo Villaggio per l’educazione ambientale. Abbiamo avviato l’iter per istituire la…

Pubblicato da Salvatore Micillo su Venerdì 10 maggio 2019

ISPRA al Villaggio per l'educazione ambientale con @Ministero dell’Ambiente e @Ministero dell’Istruzione al Campidoglio.Le immagini del gazebo ISPRA su geologia nelle scuole, Posidonia e #plastiche in #mare

Pubblicato da Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale su Venerdì 10 maggio 2019

Il Ministro Sergio Costa e il Presidente dell’ISPRA – SNPA Stefano Laporta, tra i ragazzi al primo Villaggio per l’educazione ambientale in Campidoglio a Roma

Pubblicato da Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale su Venerdì 10 maggio 2019

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.