Rete CUG Ambiente

La Rete CUG Ambiente rappresenta i Comitati unici di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (CUG, istituiti per legge, art.21 L 183/2010) delle Agenzie ambientali regionali e delle Province autonome e di Ispra.

Nata nel 2007 come Rete CPO (Comitati pari opportunità), nel 2011 si è trasformata in Rete CUG Ambiente. E’ composta dai/dalle presidenti dei CUG di tutti gli enti (Ispra/Arpa/Appa) che compongono il Sistema nazionale di protezione dell’ambiente (Snpa). I CUG sono istituiti nelle pubbliche amministrazioni ai sensi dell’art. 57 del Dlgs 165/2001 (così come modificato dall’art.21 della L183/2010 ) e unificano in un solo organismo le competenze dei Comitati per le pari opportunità e dei Comitati paritetici sul fenomeno del mobbing, già costituiti in sede di applicazione della contrattazione collettiva del Servizio sanitario nazionale.

La Rete CUG Ambiente ha rinnovato a febbraio 2018 gli incarichi di Presidenza e vice Presidenza, definendo la pianificazione delle attività del quadriennio 2018-2021 e la programmazione per il 2018. Tra gli obiettivi della Rete la diffusione delle migliori esperienze in fatto di conciliazione dei tempi di vita e di lavoro, di contrasto alle discriminazioni, di monitoraggio e diffusione di azioni per il miglioramento del benessere organizzativo. Con delibera del Consiglio nazionale n.44 del 20.11.2018, ha preso atto del Regolamento della Rete CUG e dei relativi vertici che così risultano:

  • presidente Rete CUG: Mariarosa Caporali, presidente CUG di Arpa Lombardia
  • 2 vice presidente Rete CUG: – Elvira Gatta, presidente CUG Ispra – Simona Cerrai, presidente CUG Arpa Toscana
Regolamento Rete CUG Ambiente

Altro materiale di interesse sulle attività dei Cug di Ispra e delle Agenzie ambientali sono disponibili nei siti dei singoli enti.