Educazione ambientale, APPA Trento presenta il nuovo catalogo per le scuole

L’offerta per i docenti sull’educazione alla sostenibilità in Trentino. Economia circolare la parola chiave delle proposte di APPA per l’a.s. 22/23

659

Dal primo settembre 2022 sul sito educazioneambientale.provincia.tn.it è consultabile la nuova offerta di educazione ambientale del sistema trentino, coordinata dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (APPA-TN), che si mette a disposizione delle comunità scolastiche per supportarle nella realizzazione di iniziative di educazione alla sostenibilità: più di 40 organizzazioni provinciali che promuovono un’offerta comune nelle diverse dimensioni della sostenibilità (economica, sociale e ambientale) in coerenza con il processo trasformativo avviato dall’Agenda 2030 e con quanto attuato a livello locale attraverso la Strategia provinciale per lo Sviluppo sostenibile – SproSS.

Consultando il sito educazioneambientale.provincia.tn.it  i docenti potranno trovare:

Il catalogo provinciale
Il catalogo che raccoglie circa oltre 350 progettdi educazione ambientale e alla sostenibilità proposte da 43 soggetti del sistema educativo provinciale (musei, aree protette, ecomusei, comunità, enti provinciali, ecc.) e anche da alcuni soggetti privati convenzionati: una ricca offerta, rivolta al mondo della scuola trentina, che può essere consultata facilmente grazie ad un potenziato motore di ricerca, intuitivo e di facile utilizzo.

Le proposte del Forum provinciale per i cambiamenti climatici
Le venti proposte didattiche di “A scuola per il clima” che rientrano nel catalogo sono offerte dalle organizzazioni aderenti al Forum provinciale per i cambiamenti climatici della PAT e affrontano l’obiettivo di sostenibilità 13 dell’Agenda 2030 “Lotta contro il cambiamento climatico”.

Il catalogo dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (APPA TN)
Questa sezione raccoglie le proposte educative di APPA. “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”. La celebre massima di Antoine Lavoisier, chimico del XVIII secolo, riassume il filo conduttore che lega la progettazione della maggior parte delle nuove proposte di APPA adattate a livello scolastico: l’economia circolare abbinata alle questioni ecologiche ed economiche. Ogni parola chiave (rifiuti, consumi, clima, acqua, aria, energia, biodiversità, ecc.) sarà collegata al concetto di economia circolare, secondo cui tutto viene rimesso in circolo con l’obiettivo di abbattere gli sprechi e il consumo di materie prime. Questo approccio permetterà di promuovere il pensiero sistemico negli allievi stimolandoli ad agire in modo anticipatorio, critico e costruttivo.

Materiali didattici
Questa sezione in continuo aggiornamento contiene oltre 50 prodotti della rete provinciale di educazione alla sostenibilità come video, podcast, audiolibri, giochi on line, schede, che i docenti possono utilizzare come spunto per la propria attività didattica.
Il portale https://educazioneambientale.provincia.tn.it/ è pubblicato anche nel sito del “Piano di rigenerazione scuola del Ministero dell’Istruzione” in quanto l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente fa parte della rete di rigeneratori della “Green Community  ” (GC) messa a disposizione delle Istituzioni scolastiche per aiutarle a promuovere e a realizzare iniziative sull’educazione alla sostenibilità coerenti con almeno uno dei quattro pilastri del Piano nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.