E’ tornata in acqua la boa meteo marina di Arpa Liguria

493

Uno strumento molto importante per il monitoraggio, per le previsioni meteo ma anche per tutte le attività di carattere ambientale: ecco, dunque, la prima immagine dell’boa meteo marina Arpal tornata nella sua collocazione tradizionale, a 2.8 miglia  dalla  costa all’altezza di Capo Mele.

Questa mattina, ad Andora, c’è stata la cerimonia che ha siglato la conclusione degli interventi di ripristino, presenti anche l’Assessore Regionale alla Protezione Civile e all’Ambiente Giacomo Giampedrone, il Direttore Generale Arpal Carlo Emanuele Pepe, il Sindaco di Andora Mauro Demichelis, il Presidente dell’Azienda Multiservizi Andora Fabrizio De Nicola.

Poi la boa è stata collocata in acqua e trainata fino al punto da dove tornerà a fornire utili indicazioni e dati meteo marini.

QUI il video che riassume la mattinata al porto di Andora. Alcune immagini sono state realizzate dal drone in dotazione ad Arpal; erano, infatti, presenti ad Andora, componenti dell’apposita squadra d’Agenzia che hanno seguito passo dopo passo le fasi di “ammaraggio” della boa e il suo successivo collocamento nella posizione predeterminata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.