I risultati della seconda campagna di monitoraggio della falda a Massa Carrara

478

Nel maggio scorso sono stati pubblicati i risultati della prima campagna di monitoraggio della falda di Massa e Carrara, che costituisce un corpo idrico unitario che si estende, senza interruzioni di sorta, nelle aree SIN  e SIR.

Sono ora disponibili anche i risultati della seconda campagna di monitoraggio, effettuata mel mese di giugno scorso, che pubblichiamo con le medesime modalità.

Dall’esame dei dati analitici di questo monitoraggio, si conferma complessivamente il quadro ambientale già noto.

Di seguito si mettono a disposizione le cartine riepilogative dei risultati di tutte le analisi disponibili, per i diversi inquinanti rilevati, evidenziando i superamenti delle concentrazioni soglia di contaminazione.

Legenda delle cartine:

– CSC = concentrazioni soglia di contaminazione
– LR = limite di rilevabilità

Scarica le mappe in formato pdf ad alta risoluzione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.