Il DNA ambientale per lo studio della biodiversità

163

Il 16 ottobre si è tenuto presso Ispra un seminario tecnico di approfondimento per il personale dei laboratori sui sviluppi nell’utilizzo del DNA ambientale (e-DNA) e approcci di metabarcoding e analisi big data nello studio della biodiversità degli ambienti acquatici, dai batteri ai pesci. L’esperienza del progetto Interreg Alpine Space EcoAlpsWater nello studio degli ambienti fluviali e lacustri alpini.

Il video con la registrazione della giornata

Il Relatore è stato il dr. Nico Salmaso della Fondazione Edmund Mach – Istituto Agrario San Michele All’Adige Dipartimento di Agro-ecosistemi sostenibili e biorisorse (DASB), Partner Leader del progetto Eco-alpsWater


Presentazioni

bernabei-insolvibile

Sperimentazione-extra-area-alpina_ISPRA


Il sito del progetto

La pagina Facebook del progetto

Altri articoli di AmbienteInforma sul progetto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.