Metodi di conteggio del fitoplancton

PhytoNumb3rs: un toolkit a supporto del metodo conta di fitoplancton (tecnica di Utermöhl)

950

Il fitoplancton è uno degli elementi di qualità biologica incluso nelle direttive europee quale descrittore dello stato ecologico degli ecosistemi acquatici.

Nell’ambito del piano di monitoraggio dei corpi idrici superficiali finalizzato alla valutazione dello stato di qualità ambientale e alla verifica della conformità delle acque alla specifica destinazione d’uso, ARPA Puglia esegue il monitoraggio del fitoplancton in diverse categorie di corpi idrici, analizzando ogni anno nei propri laboratori un migliao di campioni.

La determinazione quali-quantitativa del fitoplancton viene eseguita tradizionalmente utilizzando il metodo di Utermöhl (UNI EN 15204:2006). Tuttavia, nonostante i numerosi tentativi effettuati per uniformare i protocolli operativi, essi variano ancora ampiamente tra laboratori a scapito dell’armonizzazione dei dati e della comparabilità dei risultati.

In tale contesto, ARPA Puglia ha progettato il toolkit “PhytoNumb3rs” con lo scopo di supportare sia il personale tecnico sia quello di ricerca che lavora sul fitoplancton nello svolgimento di tutte le fasi associate al metodo di Utermöhl.

Vedi l’articolo integrale nel Rapporto Ambiente Snpa edizione 2018

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.