A marzo tre giornate internazionali dedicate all’ambiente

Martedì 21 è la giornata mondiale delle Foreste, mercoledì 22 quella dell'Acqua e giovedì 23 si celebra la Meteorologia.

1227

L’istituzione e la celebrazione di giornate dedicate a specifici temi ambientali sono un’importante occasione per riportare l’attenzione sulle risorse della Terra e sulle scienze del pianeta.

Martedì 21 marzo, Giornata internazionale delle Foreste
“Le foreste sono minacciate e hanno bisogno del nostro aiuto” è uno dei messaggi chiave di questa ricorrenza, che quest’anno focalizza l’attenzione sull’argomento “Foreste e salute”.
Le foreste ricoprono un terzo della superficie terrestre e svolgono funzioni vitali per la nostra salute: purificano l’acqua, puliscono l’aria, catturano il carbonio per combattere il cambiamento climatico, forniscono cibo e medicinali salvavita e migliorano il nostro benessere. Nonostante questi inestimabili benefici, le foreste sono costantemente minacciate da una deforestazione senza precedenti, incendi, parassiti e siccità. La gestione sostenibile di questi “polmoni verdi” è fondamentale per combattere il cambiamento climatico e per contribuire alla prosperità e al benessere delle generazioni attuali e future.

Mercoledì 22 marzo, Giornata mondiale dell’Acqua – World Water Day
La giornata mondiale dell’Acqua 2023, dal titolo “Accelerating change”, sottolinea la necessità di accelerare il cambiamento nelle modalità di utilizzo di questa risorsa fondamentale per la vita, per trovare una soluzione all’attuale crisi idrica e sanitaria.
La gestione sostenibile dell’acqua rappresenta una delle principali sfide della nostra società, anche alla luce del cambiamento climatico in atto: per poter prendere decisioni efficaci e tempestive è indispensabile disporre di dati il ​​più possibile aggiornati e in tempi rapidi.

Giovedì 23 marzo, Giornata mondiale della Meteorologia
Il tema scelto quest’anno dalla World Meteorological Organization (WMO) è “The future of Weather, Climate and Water across Generations” – Il futuro di Tempo, Clima e Acqua attraverso le generazioni.
Il pianeta in cui viviamo è interconnesso. Tutta la popolazione mondiale condivide la stessa Terra, la stessa atmosfera e gli stessi oceani. Le condizioni meteorologiche, il clima e il ciclo dell’acqua non conoscono confini nazionali né politici e in questo contesto la cooperazione internazionale è essenziale.
Ed è proprio la collaborazione – mai come ora da tradursi in servizi per la società e per le generazioni future – il concetto alla base della filosofia dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale, che in occasione del suo 150° anniversario fa un bilancio sui risultati del passato, i progressi del presente e il grande potenziale per il futuro. Per tracciare un futuro chiaro e attendibile è fondamentale analizzare il passato. Per questo motivo, i servizi meteorologici e idrologici lavorano costantemente alla raccolta e standardizzazione dei dati, che sono alla base delle previsioni meteorologiche e che, una volta validati, vengono poi resi disponibili alla WMO, entrando così in una rete meteorologica e di cooperazione internazionale.

Approfondimenti

La notizia sul sito di Arpa Lombardia

La notizia e il comunicato stampa di Ispra per la Giornata dell’Acqua

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.