AmbienteInforma e Snpambiente i dati del 2020

350.000 utenti nel 2020 per il sito Snpambiente (+64%). 101 numeri di AmbienteInforma con 1.467 articoli ed una media di oltre 21.000 lettori per ogni numero del notiziario.

342

Il notiziario AmbienteInforma, diffuso dal maggio 2016, ed il sito Snpambiente, pubblicato il 21 novembre 2018 (e il suo precursore, il sito nel quale venivano pubblicati gli articoli di Ambienteinforma, ora presenti invece contenuti nel sito del Snpa) costituiscono i mezzi fondamentali (affiancati dai canali social) di diffusione delle notizie del Sistema nazionale per la protezione dell’ambiente. E’ giusto, in una logica di accountability, dare conto del riscontro delle attività svolte. Di seguito i dati aggiornati a fine 2020.

I destinatari

A fine 2020 AmbienteInforma è inviato a un indirizzario di circa 115.000 destinatari, i diecimila dipendenti dei 22 enti che compongono il Sistema e oltre 100.000 stakeholder: amministratori, funzionari, tecnici, esperti, politici, associazioni, comitati, giornalisti, imprese, ordini professionali ecc.
La maggior parte sono stati forniti direttamente dalle singole agenzie,  mentre una parte si è iscritta attraverso l’apposita form, linkata da tutti i siti degli enti che compongono il Snpa.

Naturalmente, più questo indirizzario sarà implementato e più sarà possibile raggiungere tutti i pubblici potenzialmente interessati alle notizie ambientali del Sistema.

I contenuti

Dal maggio 2016, quando è iniziata la realizzazione del notiziario AmbienteInforma, a fine 2020, sono stati diffusi 366 numeri e 5.637 articoli.

La periodicità settimanale (e da febbraio 2018 bi-settimanale) permette ad AmbienteInforma di stare sulla notizia, proponendo “In primo piano” le ultime novità che interessano il Sistema, le decisioni dei suoi organi direttivi, le iniziative verso l’esterno, alcuni casi di particolare rilievo e interesse (v. elenco di tutti numeri pubblicati).

Fra i contenuti proposti troviamo:
– attività e rapporti del Snpa e dei suoi gruppi di lavoro
– attività svolte da Ispra e dalle Agenzie ambientali (Arpa e Appa) che possano avere un interesse che travalica la singola realtà, valorizzando i contenuti con carattere “trasversale”
– rapporti di agenzie nazionali, europee e internazionali che operano in campo ambientale, energetico, della salute ecc.
– problematiche normative inerenti il Snpa e le attività svolte da Ispra e dalle singole Agenzie
– iniziative di Ispra e AssoArpa
– temi ambientali di interesse comune.

Ogni componente del Snpa ha contribuito alla produzione di AmbienteInforma in misura piuttosto differenziata (v. grafico sopra). D’altra parte ciò riflette una realtà del Sistema molto variegata sul territorio nazionale. E’ auspicabile che con lo sviluppo del Snpa anche in queste situazioni prenda sempre più corpo l’idea che la comunicazione e informazione ambientale costituiscono aspetti fondamentali dell’attività del Sistema e delle singole agenzie.

Dopo i primi tre anni di pubblicazioni (a gennaio 2019) è stato diffuso un resoconto statistico su AmbienteInforma.

Gli articoli più letti

Un indicatore dei temi che hanno incontrato maggiore interesse emerge dall’elenco delle pagine più lette (nel 2017 e 2018 nel sito di AmbienteInforma e dal 2019 in poi in quello Snpambiente).

Nel grafico, invece, sono riportate le pagine più lette nel sito Snpambiente – a partire da fine novembre 2018 – (quelle viste più di 4.000 volte), ad esclusione della home page del sito. A parte la pagina indice delle linee guida Snpa, quella più vista, con oltre ventimila visualizzazioni, è quella relativa al documento di Sistema con il quale sono state fornite indicazioni sulla pulizia degli ambienti esterni e l’uso di disinfettanti durante l’emergenza Covid-19.

Il sistema di spedizione fornisce accurati dati statistici che permettono di analizzare l’efficacia della newsletter. Nel 2020 il notiziario è stato spedito in media a 110.000 destinatari ed è stato letto in media ogni numero da quasi 22.000 persone (ed un massimo, di quasi 31.000 per la newsletter del 19 marzo 2020 dal titolo “Emergenza Covid-19, indicazioni SNPA su pulizia ambienti esterni e uso disinfettanti”.

I visitatori del sito Snpambiente (2019-2020) e AmbienteInforma (2017-2018)

Per la diffusione del notiziario era stato realizzato un sito apposito (ora integrato nel sito del Sistema nel quale sono inserite tutte le notizie pubblicate. Nell’immagine sopra nel grafico l’andamento degli utenti del sito dall’1.1.2019 al 31.12.2020, ed i numeri riepilogativi per l’intero periodo.

Nei seguenti grafici l’andamento annuale e mensile del numero di utenti, il numero di sessioni e di visualizzazioni di pagine, dall’apertura del sito AmbienteInforma nel 2017 a fine 2020, che mostra una tendenza importante alla crescita. (i dati 2016 e gennaio 2017 sono rilevati con Jetpack, quelli successivi con Google Analytics) In particolare per quanto riguarda il sito Snpambiente quest’anno si è registrato un incremento complessivo del 62% rispetto al 2019, raggiungendo poco meno di 350.000 utenti, incremento che è stato particolarmente forte nella primavera, durante il lockdown, quando il SNPA ha fornito importanti informazioni ad enti e cittadini riguardo l’emergenza Covid-19.

Dal 25 gennaio 2017 sul sito AmbienteInforma è stato anche installato il programma di analisi statistica Google Analytics, da cui risultano i dati indicati nei seguenti grafici, dai quali risultano numeri interessanti, che indicano un crescente numero di utenti da dispositivi mobili, così come una sempre maggiore visibilità sui motori di ricerca. Per quanto riguarda i social media, significativo il numero di utenti che arrivano sul sito da Facebook.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.