Il Consiglio SNPA del 27 novembre

194

Mercoledì 27 novembre si è tenuto l’ultimo Consiglio del Sistema nel 2019, che ha discusso vari punti all’ordine del giorno.

In apertura il Presidente Stefano Laporta ha salutato Walter Ganapini che ha terminato l’incarico di Direttore Generale Arpa Umbria. Laporta ha ricordato che si tratta di una figura storica dell’ambientalismo, uno dei primi a parlare in Italia di alcune questioni ambientali e che ha ricoperto anche il ruolo di guida dell’allora Anpa.

Il Presidente ha anche ringraziato il collega Elvio Cipollone, responsabile dell’Area di Presidenza ISPRA per i rapporti con il Snpa, che va in pensione, per il contributo importante nella fase di nascita del Sistema.

La prima parte della riunione è stata dedicata alla questione dei Lepta – Livelli essenziali per la protezione tecnica ambientale. Laporta ha ricordato come a inizio ottobre una delegazione del Snpa ha incontrato su questo tema il Ministro dell’Ambiente, condividendo l’impegno di predisporre entro la fine dell’anno un contributo del Sistema per la predisposizione del DPCM sulle attività ritenute prioritarie, previste dal Programma triennale. Si ipotizza di raggruppare i LEPTA in macro aree relative a questioni ambientali che riguardano l’intero territorio nazionale:

Il Consiglio è poi passato all’esame di alcuni documenti tecnici, definendo per alcuni la necessità di maggiori dettagli e richiedendo per altri ulteriori approfondimenti da valutare successivamente, relativi a:

– linee guida per la classificazione dei rifiuti

– studio preliminare relativo a un modello di Rete dei laboratori accreditati

– esiti della ricognizione su Carta della Natura

– realizzazione di una piattaforma di indicatori sui cambiamenti climatici

– piano di Comunicazione 2020-2022 del Snpa.

La prossima riunione del Consiglio SNPA (27 febbraio 2020) si aprirà con la visita in Italia dell’Agenzia Europea per l’ambiente nel corso dell’evento di lancio (26-27 febbraio 2020) del processo di presentazione del SOER – State and Outlook of Environment Report – il Rapporto sullo stato dell’ambiente nella UE che affronta anche il tema della “prospettiva”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.