La mostra a Terni di Franco Passalacqua chiude Isola Prossima 2023

Al via dal 7 dicembre, presso la nuova sede di Arpa Umbria a Terni, la mostra “OVERSIZE” di Franco Passalacqua, sostenuta da Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, rientra nel programma di Isola Prossima 2023, progetto artistico e culturale di Arpa Umbria nato nel 2019.

La mostra “OVERSIZE” di Franco Passalacqua, sostenuta da Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, rientra nel programma di Isola Prossima 2023, progetto artistico e culturale di Arpa Umbria nato nel 2019. Un modo diverso di raccontare il nostro tempo e soprattutto l’ambiente e il Pianeta.
 Isola Prossima è un percorso composito, un pluriverso in cui gli artisti coinvolti portano i propri mondi, le proprie riflessioni e indagini, la propria visione.
Da qui la scelta di chiamare a rappresentare questo concetto è ricaduta su uno degli artisti più rappresentativi della nostra regione che della rappresentazione della natura ed in particolare dei boschi dell’Umbria ha fatto il suo dogma.
Franco Passalacqua porta l’attenzione a quanto di più prezioso ci sia nella nostra esistenza ovvero la natura, in particolare nelle tele intitolate “Disappearin Forest”si vuole porre l’accento sul continuo diminuire delle aree verdi a favore dell’urbanificazione.
 La mostra sarà composta da opere di grandi formati denominati “Compost” e da sculture come i “Totem” o il grande “Cuneo”, struttura piramidale in alluminio già esposta all’isola Polvese nell’estate del 2022
 Queste si andranno a collocare nella struttura dell’ARPA di Terni come a formare delle vedute panoramiche tra le mura.
 La mostra a ingresso gratuito sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 16, sarà inaugurata giovedì 7 dicembre 2023 alle ore 18:00 con la presenza dell’ artista e sarà visitabile fino all’11 gennaio 2024.