È tempo di vacanze. In montagna, attenzione al meteo

840

Montagna Tv ha fatto un approfondimento con Robert-Luciani Thierry del Centro Valanghe di Arabba (Bl) di Arpa Veneto sulle condizioni meteo da conoscere per un’escursione in sicurezza.

“In alta montagna fino a quando le condizioni sono ottime tutto sembra più semplice, ma dal momento in cui c’è una degradazione meteo – per esempio un temporale, una grandinata, un calo termico – la situazione può diventare problematica molto in fretta. Il vento stesso, che magari non è stato previsto nel modo giusto, provoca quello che si chiama effetto wind chill (wind = vento, chill = gelare, gelido), che è l’effetto raffreddante del vento in alta quota. Con temperature intorno ai 10 gradi non ci sono grosse difficoltà, ma quando si è intorno allo zero e il vento ha una velocità di 50km/h, la temperatura avvertita può essere dell’ordine di -10 °C. Se si rimane esposti a un vento simile per più ore si può andare verso problemi di assideramento”

Leggi l’articolo completo

Paesaggio montano in Veneto

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.