Sostenibilità ambientale, la convenzione tra Arpae e l’ente gestione Parchi Emilia centrale

La collaborazione, di durata triennale, è stata siglata per promuovere e diffondere le certificazioni e i principali strumenti di sostenibilità ambientale.

196

In questi ultimi giorni è stata siglata una convenzione tra Arpae ed ente di gestione per i parchi e la biodiversità Emilia centrale che si propone l’obiettivo sfidante della promozione e diffusione di strumenti di gestione innovativi per le tematiche ambientali nella macroarea dell’ente di gestione.

Una collaborazione di tre anni per concretizzare un disegno strategico che contribuisca alla valorizzazione e protezione del patrimonio, del paesaggio e del turismo sostenibile, nei territori delle aree protette delle province di Modena e Reggio Emilia. L’intento è di lavorare fianco a fianco con gli operatori locali che gestiscono le strutture ricettive e di accoglienza delle aree afferenti all’ente di gestione. 

L’ente di gestione che ha già dimostrato in questi anni un forte orientamento alla sostenibilità ambientale, ottenendo importanti attestazioni in tale ambito in particolare il riconoscimento della Fase I relativa alla Carta Europea del Turismo Sostenibile – CETS e la registrazione EMAS, ottenuta a maggio 2021, spiccando come primo ente di gestione parco a essersi registrato in Emilia-Romagna. 

La collaborazione con Arpae, recepita con estremo interesse non potrà che consolidare questo importante cammino culturale e operativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.