Linee guida Snpa per la gestione delle emergenze derivanti da incendi, aperta la consultazione pubblica

2089

Tutte le Agenzie negli anni si sono organizzate per fornire un supporto alla gestione di emergenze ambientali derivanti da incendi. I numerosi incendi di questi ultimi anni, in particolare di rifiuti, hanno suggerito la necessità di definire modalità condivise dagli enti che afferiscono al SNPA per la gestione delle emergenze incendio, garantendo un livello base e un livello specialistico omogeneo sullo scenario emergenziale, con la predisposizione delle Linee guida, che si intendono porre come una guida operativa per il personale SNPA che interviene in campo.

Nel rispetto del modello di open government, per rendere procedimenti e decisioni più trasparenti e aperti alla partecipazione dei cittadini, SNPA ha aperto le Linee guida ad una consultazione pubblica, che si è aperta il 28 luglio 2021. Obiettivo dell’iniziativa è favorire la condivisione, la partecipazione e la trasparenza con gli altri soggetti pubblici che sono coinvolti nella gestione delle emergenze incendi.

Le Linee guida intendono rappresentare uno strumento di riferimento per le Agenzie, frutto dell’esperienza maturata dai tecnici che operano sulla tematica su tutto il territorio nazionale, con l’obiettivo di fornire un modello di intervento comune da adottare nel Snpa per le emergenze derivanti dagli incendi, centrato sugli aspetti strettamente connessi all’intervento in campo, ma che dia riferimenti per la gestione di tutte le fasi, compresa quella di post emergenza, e che ponga attenzione agli aspetti comunicativi.

Il documento è articolato in tre capitoli e una parte allegati:

  • il primo capitolo effettua un’analisi e un confronto delle modalità di gestione dell’emergenza nei principali eventi di incendio verificatisi negli ultimi anni, con particolare attenzione a quelli relativi a impianti di stoccaggio e trattamento rifiuti e a qualche caso di incendio in impianti industriali. La ricognizione è stata effettuata su un totale di 23 eventi di incendio, che spaziano in un arco temporale che va dal 2016 al 2020 e che riguardano le attività svolte da 10 Agenzie: tali eventi sono stati raccolti in schede corredate di foto, allegate al documento;
  • nel secondo è stato elaborato il modello di intervento in emergenza, che definisce le responsabilità decisionali e illustra le azioni da svolgere a tutela di tutti i possibili bersagli ambientali colpiti dall’evento, le indicazioni operative da impartire e le attività congiunte con gli altri soggetti presenti. In allegato al documento, è presente una sintetica guida operativa da portare in campo, di riepilogo degli aspetti strettamente connessi all’intervento sul luogo dell’evento;
  • nel terzo è presentata una rassegna della dotazione strumentale disponibile sul mercato: un’accurata descrizione delle caratteristiche e potenzialità della strumentazione, che può essere utilizzata dagli operatori che intervengono sullo scenario incendi, considerando sia gli strumenti a lettura diretta (PID, sensori elettrochimici, fiale colorimetriche a lettura diretta, ecc) da utilizzare in campo, sia dispositivi per effettuare campioni (ad es. pompe ad alto volume, canister) da inviare al laboratorio.

I commenti e le osservazioni dovranno essere inviati entro e non oltre il 1° settembre 2021 alle ore 12:00 all’indirizzo di posta elettronica: consultazione.incendi@isprambiente.it

Linee_guida_SNPA_incendi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.