Arpal sui social network

550

La comunicazione attraverso i social network ha assunto un’importanza sempre maggiore anche per gli enti pubblici. Arpal è entrata in questo mondo già nel 2011 quando è stata aperta la pagina su Facebook, il social più utilizzato; negli ultimi anni, poi, l’Agenzia è comparsa anche nel mondo di Instagram, Linkedin e Youtube, dove ha creato un canale dedicato ai propri filmati.

Facebook è lo strumento di comunicazione social più conosciuto: la pagina ArpaLiguria ha oltre 30 mila follower, ospita praticamente tutte le news fornite dall’Agenzia, con spazi quotidiani dedicati al meteo e – novità 2020 – alla qualità dell’aria. Particolarmente significativa la copertura ottenuta dalle notizie pre, durante e post allerte meteo, con diverse decine di migliaia di utenti raggiunti in un colpo solo.

L’account Instagram “arpalagenzia” raccoglie circa 4000 follower particolarmente interessati alle immagini e ai video che vengono proposti e che sono pubblicati sul canale You Tube “Arpal Agenzia Regionale Protezione Ambiente Ligure”; i filmati quotidianamente illustrano le previsioni del tempo ma i post raccontano anche di tutte le altre attività svolte da Arpal.

C’è poi Linkedin “Arpal Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente ligure” più prettamente a sfondo professionale, dove l’Agenzia comunica notizie utili relative a bandi o concorsi oltre alle attività che possono stimolare interesse nel pubblico che solitamente utilizzano questo social.

Infine Twitter, “Arpaliguria” che nel 2021 verrà rilanciato oltre ai già consueti aggiornamenti legati alle previsioni meteo, al mare e alla diffusione dei pollini.

In questo servizio il video riassuntivo della presenza di Arpal sui social.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.