Le nuove linee guida europee sui piani urbani

Tendenze, progetti e prospettive per migliorare il modo di spostarsi sono al centro del nuovo numero di Ecoscienza. L'articolo di Tito Stefanelli e Raffaele Vergnani (Trt Trasporti e territorio Srl) sulle linee guida per la redazione dei Piani urbani della mobilità sostenibile.

1867

Nel 2019 l’iniziativa europea Eltis ha pubblicato la seconda edizione delle linee guida sulla redazione dei Piani urbani della mobilità sostenibile. Il documento, a supporto delle amministrazioni cittadine, riassume l’intero bagaglio delle conoscenze a disposizione della pianificazione strategica della mobilità urbana. L’articolo in Ecoscienza 6/2019.

Le città svolgono un ruolo fondamentale come motore dell’economia e inoltre sono i luoghi della connettività, della creatività e dell’innovazione. Più di due terzi della popolazione europea vive oggi nelle aree urbane e questa percentuale è in continua crescita. Le città quindi sono i nodi fondamentali del sistema di trasporto, in quanto la maggior parte degli spostamenti inizia o termina all’interno delle aree urbane. La diretta conseguenza è che molte delle esternalità negative dei trasporti, come la congestione, gli incidenti stradali o l’inquinamento, si verificano proprio nelle aree urbane ed è qui che hanno gli impatti maggiori. 

Le politiche per la mobilità sostenibile a scala urbana trovano sostegno da parte dell’Unione europea da più di un decennio, secondo le indicazioni del Piano d’azione sulla mobilità urbana del 2009 e del Libro bianco Trasporti del 2011. A partire dal 2013, il progetto Eltis1 ha elaborato le Linee guida per lo sviluppo e l’implementazione dei Sump/Pums (Sustainable urban mobility plans/Piani urbani della mobilità sostenibile) per supportare gli amministratori locali e i decisori politici nell’adottare misure volte a rendere più efficiente e sostenibile la mobilità nelle aree urbane. Nell’accezione riconosciuta dalle Linee guida, un Pums è definito come un piano strategico che si propone di soddisfare la domanda di mobilità delle persone e delle imprese nelle aree urbane e peri-urbane per migliorare la qualità della vita nelle città. I Pums perseguono i principi di integrazione, partecipazione, monitoraggio e valutazione… Leggi l’articolo integrale
di Tito Stefanelli e Raffaele Vergnani (Trt Trasporti e territorio Srl)

Le nuove Linee guida e tutti i documenti collegati possono essere scaricati dal sito www.eltis.org

Vai a Ecoscienza 6/2019 

Leggi anche 
Polis, la voce delle città e delle regioni d’Europa
Alessia Giorgiutti, Francesco Ripa
Polis Network

Pums, le linee di indirizzo in Emilia-Romagna
Paolo Ferrecchi, Alessandro Meggiato, Andrea Normanno
Regione Emilia-Romagna

La sharing mobility in Italia può crescere ancora
Stefano Folli intervista Massimo Ciuffini
Fondazione Sviluppo sostenibile

Mobilità sostenibile nel mediterraneo, un manuale
Valentina Ridolfi, coordinatrice progetti, Agenzia Piano
strategico Rimini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.