Provincia di Bolzano, contributi per il risanamento energetico dei condomini

Per il risanamento energetico dei condomini la Provincia di Bolzano concede contributi fino al 70% dei costi ammissibili. Domande a partire dal 1° gennaio 2020.

138
Il manifesto della campagna informativa "Troppo freddo?" sul risanamento energetico dei condomini (immagine realizzata da Farbfabrik di Philipp Putzer, su incarico di Appa Bolzano)

Al via da metà novembre la campagna informativa e di sensibilizzazione “Troppo freddo?”, promossa da Appa Bolzano per incentivare il risanamento energetico dei condomini. Spot video su YouTube.

Dal 1° gennaio 2020 è nuovamente possibile inoltrare richiesta di contributo per il risanamento energetico dei condomini all’Ufficio energia e tutela del clima dell’Agenzia provinciale per l’ambiente e la tutela del clima di Bolzano. I contributi, che ammontano al 70% delle spese ammissibili, valgono per gli interventi di risanamento energetico eseguiti in condomini situati in Provincia di Bolzano con almeno 5 unità abitative e 5 proprietari, esclusivamente di proprietà di persone fisiche, pubbliche amministrazioni ed enti senza scopo di lucro che non svolgono attività economica. Dopo il risanamento deve essere raggiunto almeno lo standard CasaClima Classe C oppure R.

“Il potenziale di risparmio nei condomini è elevato – spiega l’assessore all’ambiente Giuliano Vettorato – visto che la metà del consumo di energia in Alto Adige è legato agli usi domestici. Ridurre i consumi significa ridurre l’inquinamento e garantire una miglior qualità dell’aria che respiriamo”. Secondo i dati dell’Agenzia CasaClima, ogni anno in Alto Adige vengono risanati tra i 500 e i 600 edifici. Dalla tipologia di certificazioni rilasciate si denota anche una sempre maggiore sensibilità dei cittadini nei confronti della qualità del risanamento edilizio, che ad oggi raggiunge nella maggioranza dei casi lo standard minimo CasaClima C. “Grazie al sostegno della Provincia – aggiunge la direttrice dell’Ufficio Energia e tutela del clima Petra Seppi – gli investimenti per interventi di risanamento energetico possono essere ammortizzati nel giro di 10 anni. Oltre a ridursi fino alla metà la spesa per il riscaldamento, l’edificio acquisisce maggior valore immobiliare, e ciò rende l’operazione interessante anche dal punto di vista economico per gli inquilini che vi abitano”.

Spot video realizzato da FrabiatoFilm, su incarico di Appa Bolzano
Versione del video in lingua tedesca

Brochure informativa: “Nuovi incentivi provinciali per il risanamento energetico dei condomini”

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web di Appa Bolzano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.