Analisi e previsioni qualità dell’aria, una valutazione dei modelli di Arpae

356

Ogni giorno sul sito web di Arpae Emilia-Romagna vengono pubblicate le analisi sulla qualità dell’aria (basate sui dati del giorno precedente provenienti dalla Rete regionale di qualità dell’aria e applicate sull’intero territorio regionale) e le previsioni per i principali inquinanti per i tre giorni successivi. Queste analisi e previsioni sono effettuate tramite sistemi modellistici che integrano modelli di trasporto chimico e meteorologici, partendo da inventari di dati a diversa scala spaziale.

La verifica dell’attendibilità della catena modellistica applicata è essenziale per valutare la correttezza delle analisi e delle previsioni proposte. Per questo l’Unità previsioni numeriche qualità dell’aria della Struttura IdroMeteoClima di Arpae ha elaborato due report in cui vengono analizzati i risultati relativi ai principali inquinanti (materiale particolato PM10 e PM2.5, biossido di azoto, ozono) relativamente all’anno 2021. La verifica si inserisce nell’ambito delle attività del Forum for Air Quality Modeling (Fairmode) coordinate dal Joint Research Centre (Jrc) su mandato dell’Agenzia europea per l’ambiente (Eea).

In estrema sintesi, per quanto riguarda la valutazione delle prestazioni delle analisi di concentrazione degli inquinanti nel giorno precedente ottenute dal modello fotochimico, la verifica ha mostrato che l’obiettivo di qualità proposto da Fairmode viene soddisfatto per tutti gli inquinanti (evidenziando una leggera sovrastima da parte del modello rispetto ai valori effettivamente osservati dalle centraline per l’ozono).

Anche per quanto riguarda le previsioni (per il giorno stesso e i due successivi) il report riscontra buone performance dei modelli di Arpae: l’obiettivo di qualità è raggiunto quasi sempre. Qualche piccolo scostamento si verifica solo per alcuni valori relativi al giorno più lontano di previsioni (dopodomani). 

Il report ha confrontato due diversi sistemi modellistici, contribuendo a selezionare quello che ha ottenuto risultati migliori. 

Visualizza i due report sul sito di Arpae:  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.