On line il nuovo canale di Arpa Umbria dedicato alla biodiversità

671

La biodiversità è stata definita dalla Convenzione sulla Diversità Biologica (CBD) come la variabilità di tutti gli organismi viventi inclusi negli ecosistemi acquatici, terrestri e marini e nei complessi ecologici di cui essi sono parte. Le interazioni tra gli organismi viventi e l’ambiente fisico danno luogo a relazioni funzionali che caratterizzano i diversi ecosistemi garantendo la loro resilienza, il loro mantenimento in un buono stato di conservazione e la fornitura dei cosiddetti servizi ecosistemici.

Dalla diversità biologica dipende la capacità dei sistemi naturali di fornire quei servizi che sorreggono anche la vita del genere umano. Se si danneggia un elemento, si colpisce l’intero complesso dinamico la cui capacità di reagire dipenderà dall’entità del danno e dalla capacità di resilienza dell’ecosistema.

Diviso in più sezioni (Banca del Germoplasma, Cambiamenti Climatici, Fauna, Flora, Funghi, Microrganismi, Specie aliene, Progetti) i contenuti pubblicati nel portale di Arpa Umbria saranno uno strumento in grado di migliorare la conoscenza e diffondere l’informazione su questa tematica sempre più attuale anche alla luce del climate change

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.