Radiazioni ultraviolette, il servizio informativo di Arpae Emilia-Romagna

Dati e informazioni su come affrontare l’esposizione alla radiazione solare.

276

Ogni giorno, dopo le ore 11, sul sito di Arpae, viene fornita su mappa la previsione per oggi, domani e dopodomani dell’indice UV, sulla base della nuvolosità prevista, quindi maggiormente rappresentativo della situazione reale. La previsione dell’indice UV è disponibile anche sull’app e portale Infomare-ER dedicati al turismo balneare in Emilia-Romagna.

Cos’è l’indice UV

L’Indice della radiazione UV solare (UVI) descrive il livello di radiazione UV solare che raggiunge la superficie terrestre in una certa area. I valori dell’indice variano da zero in su: più è alto il valore dell’indice, maggiore è il potenziale di danno per la pelle e per gli occhi e minore è il tempo necessario perché tale danno si verifichi. 
I livelli di radiazione UV e quindi i valori dell’indice variano nell’arco della giornata. Nel riportare l’UVI, maggiore enfasi viene posta al livello massimo di radiazione UV di un dato giorno. Detto massimo è presente durante un periodo di quattro ore centrate sul mezzogiorno solare. A seconda della località geografica e dell’applicazione o meno dell’ora legale, il mezzogiorno solare cade tra il mezzogiorno locale e le 2 del pomeriggio. 

L’indice UV è stato concepito per aumentare la consapevolezza della popolazione sui rischi di una eccessiva esposizione alla radiazione solare ed è stato sviluppato nell’ambito di una collaborazione tra l’Organizzazione mondiale della sanità, il Programma per l’ambiente delle Nazioni unite (Unep), l’Organizzazione meteorologica mondiale e la Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non-ionizzanti (Icnirp).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.