Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti: al via in Calabria la campagna Arpacal ‘La tua scelta pesa’

219

Avrà inizio sabato 21 novembre, per concludersi il prossimo 29 novembre, la sedicesima edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, campagna di educazione alla sostenibilità che intende promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente. Anche quest’anno Arpacal ha aderito con una propria iniziativa  dal titolo “La tua scelta pesa”, rivolta in particolare alle scuole calabresi oltre che all’opinione pubblica in genere.

locandina SERR Arpacal

Il gruppo di Educazione Ambientale e alla Sostenibilità (EAS) dell’Arpacal, guidato dalla dr.ssa Sonia Serra, direttore del Centro regionale Sistemi di gestione Integrati, Qualità e Ambiente, ha raccolto l’adesione delle scuole secondarie, di primo e secondo grado, della nostra regione per un totale di 2000 studenti, distribuiti in circa 103 classi, a cui è stato inviato materiale informativo digitale sulla campagna nonché un vademecum realizzato dal Gruppo EAS, contenente consigli pratici su come ridurre il proprio “peso” sull’ambiente.

Parte integrante del progetto del Centro Regionale Sistemi di Gestione Integrati Qualità e Ambiente dell’Arpacal, con lo slogan “Le apparenze ingannano, occhio ai rifiuti invisibili… La tua scelta pesa!”, è la campagna lanciata sui social dell’Agenzia – in “rotazione” da sabato 21 sino a domenica 29 –  con “10 utili consigli” per incidere con le proprie scelte consapevoli sulla riduzione dei rifiuti.

“Nonostante il lockdown – ha dichiarato il dr. Domenico Pappaterra, direttore generale dell’Arpacal – continuiamo a lavorare capillarmente con le scuole calabresi per diffondere i valori della sostenibilità. Ora più che mai, è importante una presa di coscienza su ciò che veramente interessa alle nuova generazioni. Perché la pandemia finirà, ma l’ambiente in cui viviamo sarà sempre il nostro primo obiettivo da difendere”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.