L’Applicazione del SSAM nella pianificazione locale per lo sviluppo sostenibile

368

Nell’ambito del percorso di formulazione della Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile le istituzioni regionali e nazionali si confrontano sullo stato di avanzamento delle attività, gli indicatori utili al monitoraggio degli obiettivi delle strategie, gli strumenti a disposizione per la lettura integrata (ambientale, economica e sociale) dei risultati previsti e realizzati, coniugando le analisi e le prospettive della programmazione locale  con i Sustainable Development Goals dell’Agenda 2030.

L’incontro è un momento di condivisione di diversi processi in atto, progetto Creiamo PA, Task Force Agenda 2030, costruzione di processi locali di modelli di monitoraggio per offrire agli stakeholder istituzionali metodologie e strumenti utili nella individuazione di criticità e potenzialità di sviluppo del contesto territoriale.

Si potrà seguire l’evento in diretta streaming solo dopo l’iscrizione

https://forms.gle/2BgXN8hFF54PeVct8

ore 9:30

Introduzione ai lavori

Raffaele Mascia, Direttore del Dipartimento Umbria Nord Arpa Umbria

INTERVENTI

ore 9:45

L’Umbria e la programmazione della Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile

Andrea Monsignori, Regione Umbria   ore 10.00

Le attività di supporto della Task Force Agenda 2030 del SNPA, verso “la scatola degli attrezzi”

Anna Luise, ISPRA   ore 10.15

Iniziative per l’attuazione e la territorializzazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

  • Il quadro sull’attuazione della Strategia di Sviluppo Sostenibile
    Mara Cossu, MATTM/DG CRESS
  • Le attività di definizione e declinazione degli indicatori per la SNSvS
    Eugenio Canovaro e Luca Grassi, MATTM- AT Sogesid presso DG CRESS

ore 10.45

Gli indicatori ambientali per la Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile: il contributo attuale e potenziale di ISPRA e del SNPA

Giovanni Finocchiaro e Mariaconcetta Giunta, ISPRA   ore 11.15

La selezione degli indicatori per la Strategia a livello regionale

Andrea Massoli, 3A Parco tecnologico Agroalimentare dell’Umbria    ore 11.45

Introduzione al SSAM: aspetti metodologici

Antonio Boggia, Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia   ore 12.00

I risultati preliminari del SSAM a scala nazionale e per le regioni del Centro Italia

Lucia Rocchi, Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell’Università degli Studi di Perugia   ore 12.30

Discussione

modera: Paolo Stranieri, Arpa Umbria

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.