Emilia-Romagna, report sugli stabilimenti a rischio incidente rilevante

È disponibile online il report regionale degli stabilimenti a rischio di incidente rilevante (Rir) relativo al mese di giugno 2020.

484

Il report, elaborato da Arpae Emilia-Romagna, fornisce informazioni di dettaglio sugli stabilimenti a rischio di incidente rilevante (Rir) in esercizio sul territorio regionale. 

Le province di Bologna, Ferrara e Ravenna sono quelle che hanno una maggior presenza di stabilimenti Rir, soprattutto impianti chimici e petrolchimici. 

In Emilia-Romagna sono inoltre abbastanza diffusi i depositi Gpl, seguiti dagli stoccaggi di prodotti combustibili e petroliferi e dai depositi di fitofarmaci e fertilizzanti.

Approfondimenti sul sito Arpae

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.