Rapporto Acque Marino Costiere 2018

254

Il rapporto descrive in modo sintetico i risultati relativi alla qualità delle acque marino costiere del Veneto nell’anno 2018, mostrando gli andamenti delle diverse componenti indagate con il programma di monitoraggio (realizzato ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. e della Direttiva 2000/60/CE). L’analisi complessiva riconferma ancora una volta l’evidenza dell’estrema variabilità e complessità del sistema costiero indagato, aspetti riconducibili all’influenza di diversi fattori, tra cui le condizioni idrobiologiche e fisiche dell’intero bacino, l’alternarsi delle stagioni, le condizioni meteorologiche, la presenza di cospicui apporti fluviali e la collocazione geografica delle stazioni in relazione alle pressioni del territorio retrostante. Le informazioni raccolte, integrate con quelle degli anni precedenti, permettono di valutare, nell’arco di sei anni, lo stato di qualità ambientale delle acque (classificazioni ecologica e chimica). La classificazione finale del sessennio viene riportata negli aggiornamenti dei Piani di Gestione e del Piano di Tutela delle Acque del Veneto. I controlli e le analisi svolte dall’Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione dell’Ambiente del Veneto (ARPAV) rappresentano la base conoscitiva necessaria per la salvaguardia del sistema ambientale marino.

  • ARPA VENETO
  • Anno di pubblicazione: 2019
  • Periodicità: Annuale
  • Temi: Acque marine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.