Aggiornate le classi di copertura e uso del suolo in Sicilia

Si registrano cambiamenti in circa 16000 ettari, pari a circa lo 0.60% dell’intero territorio regionale.

477

Grazie una convenzione tra Arpa Sicilia e Ispra, sono state revisionate le classi di copertura ed uso del suolo del territorio regionale del 2012 al 2018. L’attività discende dal progetto Italian NRCs LC Copernicus supporting activities for the period 2017-2021.  La revisione delle classi contribuisce alla restituzione del quadro delle componenti ambientali e paesaggistiche del territorio.

La revisione ha visto l’attribuzione della classe “aree destinate a serre in aree a clima mediterraneo”, non rappresentata precedentemente. La classe d’uso del suolo maggiormente presente a livello regionale è la 211: “seminativi in aree non irrigue”, che annovera nel frumento e nelle altre graminacee le specie più rappresentative del territorio siciliano ricadenti in tale classe d’uso.

Complessivamente dal 2012 al 2018 si registrano cambiamenti in circa 16000 ettari, pari a circa lo 0.60% dell’intero territorio regionale. Di questi 16000 ettari, poco più del 50% riguardano aree percorse da incendi. In particolare, da un confronto tra le due annualità emerge un notevole aumento della classe relativa alle aree percorse da incendi (il dato 2018 è circa cinque volte quello del 2012) a scapito della classe delle aree a vegetazione sclerofilla, (macchia e gariga). Analogamente, parte delle aree classificate nel 2012 come bosco di latifoglie passano ad aree percorse da incendi.

Altri aumenti riscontrati riguardano la classe  relativa a “discariche e depositi di miniere, industrie e collettività pubbliche” in aumento del 25% e la classe delle “aree sportive e ricreative” in aumento di poco più del 17%.

In diminuzione di quasi il 50% la classe “Cantieri” e – di poco più del 10% – la classe “Reti stradali, ferroviarie e infrastrutture tecniche”.

Per la lettura dei dati bisogna tener conto delle approssimazioni previste dalla metodologia utilizzata (Corine Land Cover). In allegato i dati completi.


15-1-19_pdf_Relazione_ARPA_CLC

Download>

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.