Direttiva emissioni industriali. Visita in Veneto di una delegazione turca

482

Dal 25 al 27 maggio una delegazione del ministero per l’ambiente della Turchia, nell’ambito di un progetto cofinanziato dall’Unione Europea e dalla Turchia sulla direttiva europea sulle emissioni industriali (2010/75/EU), ha fatto visita alla direzione ambiente della Regione del Veneto e al dipartimento Arpa Veneto di Venezia.

Il progetto, della durata di tre anni da luglio 2020 a giugno 2023, prevede fra le azioni, quattro visite di studio in altrettanti Paesi dell’Unione Europea, per incontrare le autorità competenti in materia, nonché per visitare alcuni esempi di installazioni industriali soggette all’autorizzazione integrata ambientale, con l’obiettivo implementare la direttiva emissioni in Turchia.

Nell’ambito della visita sono state effettuate, con il supporto dell’Agenzia, le visite in due insediamenti in cui sono previsti il controllo e prevenzione integrata dell’inquinamento (IPPC): Pilkington di Porto Marghera dedicato alla produzione di vetro per l’edilizia e alla Bioraffineria ENI di Porto Marghera che produce il bio componente per il diesel “olio vegetale idrogenato” ottenuto da quote di olio alimentare, grassi animali e altre materie prime di scarto come gli oli di frittura.

In occasione dell’incontro Regione Veneto e Arpa Veneto hanno dedicato alcuni momenti della visita all’illustrazione in aula dello stato dei procedimenti autorizzativi e di controllo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.