Nuovo ciclo di focus group tematici in Arpa Basilicata

372

L’Arpa Basilicata organizza per il 18 dicembre, dalle ore 16:00 alle 18:00 il focus group sul tema  “Monitorare un’alga tossica nelle acque di balneazione. L’ostreopsis ovata nelle coste lucane”.

Il tema sarà introdotto dal Direttore Generale Antonio Tisci e dal Direttore Tecnico Scientifico Achille Palma e la relazione tecnica affidata alla biologa Teresa Trabace del Centro di Ricerche Metaponto dell’ARPAB.

L’ostreopsis ovata è una microalga dinoficea, non visibile ad occhio nudo, presente nelle acque di balneazione . Essa viene monitorata dai tecnici di tutte le Arpa costiere. I tecnici dell’ArpaB stanno proprio approfondendo l’osservazione e gli effetti della tossicità per individuarne i rischi per la salute.

“Diamo il via a una serie di approfondimenti divulgativo-scientifici che possano essere quanto più partecipativi possibile” ha sottolineato il Direttore Generale Antonio Tisci. “Focus group che sono opportunità per comunicare le attività che l’Agenzia sta compiendo in difesa del territorio e per ampliare il dibattito pubblico.”

“Occasioni come queste, ha aggiunto il Direttore Tisci, destano l’interesse di associazioni di categoria, comitati per l’ambiente e dei cittadini in generale che stanno rispondendo positivamente alle proposte partecipative dell’Agenzia lucana sull’osservazione e sul monitoraggio dell’ambiente e su casi di studio come questo.”

Il focus group in programma domani prevede oltre alla modalità a distanza anche quella in presenza nella sede Arpab di Potenza. Per chi volesse partecipare dal vivo saranno garantite tutte le  disposizioni normative sulle misure anti Covid-19.

Il prossimo tema , in calendario il 14 gennaio 2021, riguarderà il monitoraggio delle deposizioni atmosferiche nell’ area industriale di Viggiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.