Arta Abruzzo soggetto attuatore L.R.”Abruzzo Regione del Benessere”

772
"L'infinito e oltre" - Rocca Calascio - Abruzzo - Montagna - foto di Cristina Ingarao


È stata pubblicata sul bollettino ufficiale la legge “Abruzzo Regione del Benessere” (L.R. n.31 del 6.11.2020), un provvedimento che detta disposizioni di carattere generale tese al miglioramento della qualità della vita dei cittadini ed alla valorizzazione dell’offerta turistica del territorio abruzzese. Sull’organo d’informazione istituzionale si pubblicizza, altresì, l’articolo di legge che designa l’Agenzia regionale per la Tutela Ambientale (ARTA) quale soggetto attuatore del programma del provvedimento.

“Per la prima volta in Italia – dichiara il direttore generale dell’Arta, Maurizio Dionisio – una regione si dota di un importante strumento volto al miglioramento della qualità dell’ambiente e della vita dei cittadini, prevedendone la concreta attuazione in capo ad un’agenzia regionale per la tutela ambientale. Ritengo  – prosegue Dionisio – sia la dimostrazione di un’evoluzione di Agenzie come Arta, che sono destinate a diventare, progressivamente, dispensatrici di servizi complessi”.

“Come Arta, abbiamo la grande occasione di trasformare il territorio abruzzese in un luogo d’eccellenza per la qualità della vita, l’offerta turistica, l’enogastronomia di qualità, la cultura del cibo, sviluppando caratteristiche e peculiarità uniche di una terra straordinariamente bella ed esente da massicci fenomeni d’inquinamento antropico. Pertanto – conclude il direttore Dionisio – vorrei rivolgere un ringraziamento particolare al vicepresidente e assessore all’Ambiente, Emanuele Imprudente, per la grande considerazione mostrata per il ruolo di Arta”.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.