Barcolana51, con Arpa FVG per un mare pulito e di qualità

78

Arpa Fvg partecipa al lutto cittadino della città di Trieste ed esprime cordoglio e vicinanza alle famiglie degli agenti di Polizia caduti nell’espletamento del proprio dovere.
In segno di lutto, sabato 5, lo stand dell’agenzia a Regata Barcolana rimane chiuso.


E’ ormai tutto pronto anche in casa Arpa FVG per la 51a edizione della Barcolana, la grande manifestazione velica che si tiene nel Golfo di Trieste ad inizio ottobre e che catalizza l’attenzione nazionale ed internazionale.

Quest’anno, infatti, oltre alla consolidata presenza dell’osservatorio meteorologico con il suo qualificato servizio di previsioni meteo-marine per i velisti, Arpa sarà presente, dal 2 al 13 ottobre, in uno spazio espositivo collocato in prossimità della Stazione Marittima, dove verranno presentate le numerose attività svolte dall’Agenzia per l’ambiente a tutela del mare. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’Assessorato difesa dell’ambiente, energia e sviluppo sostenibile della Regione.

Una scelta “strategica” per il direttore generale di Arpa, Stellio Vatta, “per avvicinare il grande pubblico al lavoro quotidiano e silenzioso svolto dagli enti di controllo pubblico, per garantire e certificare la qualità dei nostri ambienti di vita”, ma anche “un segno di attenzione verso il mare e le sue problematiche, da sempre al centro delle attività dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente”.

L’argomento principale che verrà presentato nello spazio espositivo Arpa sarà quella della plastica e delle microplastiche in mare. Con un microscopio si potranno pertanto vedere cosa sono effettivamente queste minute particelle, sempre più presenti nelle acque marine, capire da dove arrivano e perché sono così tanto dannose per la qualità dell’ambiente e dei cicli biologici marini.

Sempre nello stand Arpa si potranno vedere anche le diverse forme di vita presenti nel nostro mare Adriatico e toccare con mano l’attrezzatura utilizzata quotidianamente dagli operatori dell’Agenzia per i monitoraggi ambientali.

Non mancheranno dei video realizzati dal laboratorio Arpa di educazione ambientale e dal circuito delle mediateche. Video ideati assieme a giovani studenti della regione, che utilizzando con un linguaggio semplice e accattivante rappresentano la sensibilità delle nuove generazioni nei confronti dell’ambiente e della sua salvaguardia.

Nel punto informativo, infine, troveranno spazio anche alcuni momenti di approfondimento su temi di sicuro interesse legati al mare. Un modo per arricchire la proposta Arpa, ma anche valorizzare le collaborazioni in atto tra l’Agenzia per l’ambiente e altre istituzioni, enti, associazioni o semplici appassionati, che si trovano ad operare per la tutela della qualità dell’Adriatico. Tra questi, sono da segnalare gli approfondimenti della Direzione difesa dell’ambiente della Regione, che presenterà un progetto per la corretta raccolta e gestione dei rifiuti del mare, e quelli dedicati ai pollini e alla qualità dell’aria nel Golfo di Trieste. Di sicuro interesse anche gli approfondimenti sul monitoraggio e salvaguardia delle specie marine, dei delfini e delle tartarughe, e sulla pesca e sui pescatori nell’attualità e nel recente passato.

Sito web Barcolana51: https://www.barcolana.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.