Notte europea dei ricercatori a Napoli e Caserta

425

Arpa Campania parteciperà il 27 e il 28 settembre alla Notte europea dei ricercatori, l’evento che coinvolge ogni anno migliaia di istituti di ricerca in tutti i paesi europei. L’Agenzia ha aderito con convinzione alla manifestazione e sarà presente con due stand (allestiti rispettivamente all’Accademia di Belle arti di Napoli e alla Reggia di Caserta, visitabili a Napoli il venerdì 27 dalle 18 alle 23, a Caserta il venerdì 27 dalle 18.45 alle 23.30 e il sabato 28 dalle 9 alle 13). Qui gli appassionati di ricerca, ma anche semplici cittadini e curiosi, potranno interfacciarsi con i nostri tecnici ed esperti in materia ambientale che illustreranno le caratteristiche e il funzionamento di alcune strumentazioni utilizzate per le attività di campionamento e controllo ambientale.

«Siamo onorati di prendere parte a questo evento di respiro internazionale», ha commentato il commissario straordinario dell’Agenzia Stefano Sorvino. «La “Notte dei ricercatori” è un’eccellente occasione  di incontro tra studiosi e cittadini per diffondere la cultura scientifica  e la conoscenza delle professioni della ricerca in un contesto informale e stimolante. Un intento che l’Arpac, attraverso diverse iniziative di incontro con i cittadini e la comunità scientifica, condivide e persegue da tempo.  La ricerca ha un ruolo fondamentale nella crescita socio-culturale di un Paese e ovviamente ha risvolti importantissimi in tema di tutela ambientale, per cui le agenzie ambientali devono tenere sempre una porta aperta verso chi è portatore di innovazione e sapere scientifico di alto profilo».

Sul sito www.sharper-night.it il calendario delle iniziative in programma in Campania.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.