6-7 giugno a Livorno giornate di studio sul mare

Primo Ms SeaDay. Congresso dedicato al mare patrocinato da Arpa Toscana e Società Chimica Italiana. Disponibili 10 Borse di studio per la partecipazione di studenti e giovani ricercatori finanziate dalla Divisione di Spettrometria di Massa della Società Chimica Italiana

465

Si terrà a Livorno il 6 e 7 giugno 2019 il 1st MS SeaDay, un congresso sul tema del mare con un approccio multidisciplinare che riunisce eccellenze in ambito chimico, biologico e ingegneristico per un confronto e uno scambio di idee finalizzato alla tutela del nostro più prezioso tesoro: il mare.

Nell’occasione Arpa Toscana presenterà, attraverso alcuni interventi e diversi poster, l’attività di monitoraggio svolta dal 2015 ad oggi, nell’ambito della Strategia Marina, ed i risultati di tali attività, con particolare riferimento alle microplastiche, alle specie aliene, al coralligeno, al fitoplancton, agli habitat di fondo marino sottoposti a danno fisico e alle specie protette (posidonia, tursiope, pinna nobilis, ecc.) ai sensi della Direttiva Habitat.

Il congresso è organizzato in conferenze plenarie, comunicazioni orali e poster, eventi sociali e sono disponibili 10 Borse di studio per la partecipazione di giovani ricercatori finanziate dalla Divisione di Spettrometria di Massa della della Società Chimica Italiana.

L’importanza dei mari e degli oceani per la vita del nostro pianeta è un fatto indiscutibile; le attività umane influenzano e modificano questo comparto ambientale attraverso una moltitudine di pressioni, prima fra tutte l’immissione di inquinanti chimici.

Nell’ottica della salvaguardia delle aree marine e marino-costiere e per tutelare l’ambiente e la salute umana è importante garantire che i livelli dei contaminanti presenti nell’ambiente marino derivanti dalle attività umane (pesticidi, antivegetativi per navi, prodotti farmaceutici, metalli pesanti e micro-plastiche) rimangano contenuti almeno entro i limiti di legge. Inoltre il sempre crescente rapporto tra uomo e mare rende indispensabile la conoscenza dei rischi ad esso correlati tra cui un endogeno rischio chimico.

Sono quindi necessari approcci analitici sempre più sofisticati e sensibili ottenibili con strumentazioni di alta tecnologia affinché le informazioni scientifiche acquisite ed opportunamente elaborate diventino lo strumento di supporto per accrescere la conoscenza dello stato e la tendenza evolutiva degli indicatori che ne descrivono la funzionalità ecologica.

Queste informazioni permetteranno un’incisiva azione educativa e di sensibilizzazione della popolazione che porterà alla tutela partecipata e cosciente del nostro patrimonio idrico.

1MS_SeaDay_program

Il Congresso si terrà nella Sala Canaviglia all’interno della Fortezza Vecchia di Livorno, con un approccio multidisciplinare:

  • Analitico: le metodiche e le strumentazioni per ottenere le più precise ed attendibili determinazioni di xenobiotici in acqua di mare, biota e sedimenti
  • Biologico: per il monitoraggio dello stato di salute dell’habitat marino (pesci, coralli, posidonia, ecc)
  • Tecnologico/Ingegneristico: gli strumenti per il campionamento robotizzato, il monitoraggio e lo studio fotografico dei fondali marini.

La Conferenza plenaria prevede la partecipazione di

  • Marcello Calisti della Scuola Superiore Sant’Anna – con un contributo su “Bio-inspired underwater robots for monitoring and exploring the benthic realm”;
  • Philipp Hess dell’Institut français de recherche pour l’exploitation de la mer (IFREMER) con  un contributo su “Progress in implementation of Solid Phase Adsorption Toxin Tracking (SPATT) and target/untarget analysis by high and low resolution mass spectrometry of microalgal cultures”;
  • Bernd Krock – Alfred-Wegener dell’Institut für Polar- und Meeresforschung (AWI), Germany, con un contributo su “LC-MS on Boat” 

Per informazioni ed iscrizioni Divisione di Spettrometria di Massa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.