Guida ai Servizi degli Uffici per le relazioni con il Pubblico (URP)

L’URP è una struttura istituita in tutte le Pubbliche Amministrazioni dall’art. 11 del D.lgs n. 29/1993  al fine di garantire la qualità dei servizi ed il rapporto istituzioni-cittadini e il pieno rispetto dei diritti di questi ultimi all’ informazione e all’accesso ai documenti amministrativi (Legge, n. 241/1990, “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”, così come modificata ed integrata dalla legge n. 15/2005  e dalla legge n. 80/2005 . L’URP assicura, anche attraverso l’illustrazione delle disposizioni normative nelle materie di  competenza,  l’informazione sulle strutture e i compiti dell’ente di appartenenza e l’ascolto delle esigenze dei cittadini, effettuando la rilevazione della qualità percepita dai cittadini dei prodotti e servizi istituzionali.Con la legge 7 giugno 2000, n. 150, in materia di comunicazione e informazione pubblica, l’URP è a tutti gli effetti una struttura dedicata alle attività di comunicazione. Distinguendo, quali strutture adibite alle attività di informazione l’Ufficio Stampa e il Portavoce. Oltre alle funzioni di accesso agli atti e alle informazioni, l’art.8 della legge 150/2000 assegna in particolare  all’URP:– di  agevolare l’utilizzazione dei servizi offerti ai cittadini, anche attraverso l’informazione sulle disposizioni normative e amministrative, e sulle strutture e sui compiti dell’amministrazione; – di promuovere l’adozione di sistemi di interconnessione telematica, coordinare le reti civiche, promuovere e gestire quindi la Comunicazione   istituzionale on line, – di garantire lo scambio di informazioni fra l’ufficio e le altre strutture operanti nell’amministrazione, promuovendo e organizzando la comunicazione interna; – di promuovere la comunicazione interistituzionale, attraverso lo scambio e la collaborazione tra gli uffici per le relazioni con il pubblico delle altre amministrazioni, come ad esempio attraverso la costituzione di reti di URP.Gli URP delle Agenzie Ambientali, in particolare assicurano anche l’accesso del pubblico alle informazioni ambientali (Decreto Legislativo 19 Agosto 2005, n. 195, “Attuazione della Direttiva 2003/4/CE sull’accesso del pubblico all’informazione ambientale”).Nell’ottica della massima trasparenza e dell’accessibilità totale della Pubblica Amministrazione, accanto al diritto di accesso è stato introdotto l’istituto dell’accesso civico (art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33, modificato dall’art.6  DLgs n. 97 del 25.5.2016) .Per ulteriori approfondimenti sulle attività degli URP nei diversi ambiti, soggetti e competenze a livello nazionale consultare il sito dell’URP degli URP oppure al portale QualitàPA, entrambi a cura del Dipartimento della Funzione Pubblica