Home Ambiente e salute Pollini e spore

Pollini e spore

Dettagli
Dettagli – Veneto – Ambiente e salute – foto di Tiziano Toffanin

Il Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente ha una propria rete di monitoraggio aerobiologico denominata POLLnet (http://www.pollnet.it). A essa partecipano 19 delle 21 Agenzie costituenti il Sistema con 62 stazioni di monitoraggio attualmente attive. Per ciascuna stazione, per tutto l’anno solare, vengono emessi bollettini settimanali con le concentrazioni in atmosfera e le tendenze a breve termine dei principali pollini allergenici e spore fungine.
Il campo di attività della rete POLLnet è il monitoraggio e lo studio, in tutti i suoi molteplici aspetti, della componente biologica del particolato aerodisperso presente in atmosfera. Grazie a questo approccio multidisciplinare l’informazione prodotta è utile a perseguire più obiettivi:

  • In campo ambientale a integrare il monitoraggio della qualità dell’aria, alla stima della biodiversità di specie vegetali, alla rilevazione di fenomeni legati ai cambiamenti climatici;
  • In campo sanitario a produrre informazioni di estrema utilità nella diagnostica, nella clinica, nella terapia, nella ricerca e nella prevenzione di patologie allergiche respiratorie.

Ulteriori impieghi sono previsti anche in ambito agronomico e nella tutela dei beni artistici. L’attività di POLLnet è inoltre aperta alla ricerca e all’innovazione tecnologica ed è quindi suscettibile di vedere ulteriormente accresciute nel tempo la completezza e qualità dell’informazione prodotta con conseguenti nuove valenze in campi ora non coinvolti.


Nella pagina notizie di AmbienteInforma sui pollini

Le schede botaniche per sapere di più sul potere allergenico delle...

Le schede botaniche pubblicate sul sito di Arpae forniscono informazioni sul periodo di fioritura e sulle caratteristiche biologiche di ogni singola famiglia pollinica; indicato anche il...

L'utilità del monitoraggio pollinico per l’allergologo

Il monitoraggio pollinico, sin dalla nascita dell’allergologia, rappresenta uno strumento essenziale per la diagnostica e lo studio delle pollinosi. Storicamente il monitoraggio serve all’allergologo per...

Le dinamiche dei principali indicatori della stagione pollinica in Valle d’Aosta

Durante tutto il loro ciclo vitale, le piante sono continuamente esposte a condizioni ambientali variabili. Poiché le piante sono sessili, hanno sviluppato,...

Tecniche molecolari applicate al monitoraggio aerobiologico

L’esigenza di approfondire i dati del monitoraggio aerobiologico porta Arpa Valle d’Aosta ad esplorare  tecniche alternative alla microscopia ottica. I metodi tradizionali di identificazione microscopica...

Fioritura dell’olivo in netto anticipo nel sud dell’Umbria

La stagione pollinica dell’olivo (famiglia Oleaceae) relativa al 2020 si presenta in forte anticipo rispetto alla media degli anni precedenti nel sud...

Abbondanza di pollini di faggio: implicazioni ambientali e sanitarie

Il monitoraggio della concentrazione pollinica nell’aria sta registrando, per il 2016, una eccezionale abbondanza di pollini di faggio in tutto il centro-nord Italia. Questo...

Pollini primaverili: breve video di Appa Bolzano con consigli utili

In Alto Adige, ad inizio aprile, volano pollini di betulla, cupressacee, pioppo, frassino e carpino. Il servizio d’informazione pollinica dell’Appa Bolzano fornisce...

Picchi elevati di polline di Olea europea nelle Marche

Il monitoraggio delle stazioni di campionamento aerobiologico distribuite nella Rete Regionale dell’ARPA Marche ha fatto registrare nella prima settimana di giugno copiose...

XIV Giornata Nazionale del Polline

In occasione della XIV edizione della Giornata Nazionale del Polline, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e l’Associazione...

Pollini in Umbria: inizio di stagione all'insegna delle Cupressaceae

La rilevazione sistematica della presenza di pollini nell’aria, garantita in Umbria dalla Rete regionale di monitoraggio aerobiologico, rappresenta uno strumento di conoscenza di fondamentale...

Primo studio in Italia sulla distribuzione del polline di Broussonetia papyrifera

Per la prima volta è stato avviato il monitoraggio su scala nazionale del polline di Broussonetia papyrifera. La rete di monitoraggio pollinico...

A come Aria, l’alfabeto per l’ecologia

Alfabeto per l’ecologia è un’iniziativa di Arpa Umbria che, attraverso brevi seminari video tenuti dai propri operatori, vuole dedicare alla conoscenza delle matrici ambientali,...

Relazione sull’attività di monitoraggio aerobiologico in Friuli Venezia Giulia

E’ disponibile online l’aggiornamento al 2019 dei dati di concentrazioni polliniche giornaliere raccolti da Arpa FVG a partire dal 2005 nelle quattro...

Ring test 2019 pollini e spore fungine aerodispersi

I responsabili delle attività e delle informazioni su pollini e spore in aria delle Agenzie Ambientali di Friuli Venezia Giulia, Veneto ed...

Il monitoraggio aerobiologico in Toscana

La rete di monitoraggio aerobiologico della Toscana ha visto negli ultimi anni l'attuazione di un diverso modello organizzativo rispetto agli anni precedenti il 2013. Le...

Pollini e cambiamenti climatici: dal Seminario di ARPA Marche un futuro...

Si è svolto lo scorso 9 aprile il Seminario Nazionale “Pollini e cambiamenti climatici: scenari e prospettive”, organizzato da ARPA Marche in...

Relazione sull’attività di monitoraggio aerobiologico in Friuli Venezia Giulia. Anno 2018

La relazione contiene l’aggiornamento al 2018 dei dati di concentrazioni polliniche giornaliere raccolti da ARPA FVG a partire dal 2005 nelle quattro...

Arpa Calabria e il monitoraggio aerobiologico di pollini e spore aerodispersi

Aumenta il valore totale dell’indice pollinico annuo (è pari a 70.723), il più alto dell’ultimo triennio. Aumento significativo delle concentrazioni di Oleacea. Arpacal, con una...

Progetto DNA barcode per l'identificazione dei pollini

La tecnica del DNA barcoding è una metodologia molecolare che permette di identificare in maniera veloce gli organismi e caratterizzarli in base ad una specifica...

La presentazione dell’Annuario 2019 dei dati ambientali della Toscana

Giovedì 10 ottobre si è svolta presso la Sala Pegaso del Palazzo Sacrati a Firenze, la presentazione dell'Annuario 2019 dei dati ambientali...
X