Aperta la selezione per incarico di Direttore Generale di ARPA Marche

797

La Regione Marche ha indetto la selezione pubblica finalizzata alla nomina del Direttore Generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale delle Marche (ARPAM).

Possono candidarsi alla nomina di Direttore generale dell’ARPAM coloro i quali, alla data di scadenza dell’avviso di selezione, siano in possesso dei requisiti di cui alla legge istitutiva dell’Agenzia e, tra gli altri, dei seguenti requisiti personali e professionali:

  • laurea magistrale ai sensi del D.M. n. 270/2004, oppure laurea specialistica ai sensi del D.M. n. 509/1999, oppure diploma di laurea conseguito ai sensi dell’ordinamento previgente al D.M. n. 509/1999. I titoli di studio conseguiti all’estero devono avere ottenuto l’equipollenza a corrispondenti titoli italiani o comunque essere stati riconosciuti validi dalle competenti autorità;
  • elevata professionalità e qualificata esperienza nel settore ambientale;
  • adeguata esperienza professionale acquisita per almeno un quinquennio in funzioni dirigenziali, di cui almeno tre anni di esperienza professionale di direzione tecnica o amministrativa in enti, strutture pubbliche o private di media o grande dimensione (struttura complessa). Costituirà titolo preferenziale nella scelta, l’aver svolto le predette attività in strutture operanti in campo ambientale e in quello della prevenzione della salute pubblica.

La domanda di partecipazione, da inviare esclusivamente a mezzo PEC, all’indirizzo regione.marche.risorseumanestrumentali@emarche.it, sottoscritta in forma autografa allegando copia del documento di identità o con firma digitale, dovrà essere accompagnata dal curriculum professionale, in formato europeo e in pdf, datato e sottoscritto.

Il termine ultimo per l’inoltro della domanda è fissato al 24 maggio 2022.

Scarica l’avviso

Scarica lo schema di domanda di partecipazione

Leggi l’informativa ai candidati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.