Il progetto AdriaClim a tutela delle coste del mare Adriatico

Pubblicato su Ecoscienza 3/2021 un approfondimento sulle strategie di adattamento per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici sui mari.

385

I mari e gli oceani sono vulnerabili per effetto dei cambiamenti climatici. L’aumento del livello del mare e della temperatura e l’acidificazione delle acque marine rischiano di compromettere le attività costiere e la vita acquatica. In questo contesto si inserisce il progetto AdriaClim a tutela delle coste del mare Adriatico, oggetto di approfondimento dell’articolo pubblicato sul numero di Ecoscienza 3/2021, dove sono illustrati i possibili scenari futuri e gli obiettivi della cooperazione transfrontaliera tra i partner di progetto per lo sviluppo di innovazioni tecnologiche e di piani di adattamento regionali e locali per aumentare la resilienza delle zone costiere.

Strategie di adattamento per le coste adriatiche
Andrea Valentini, Alessandra De Savino, Carlo Cacciamani, Silvia Unguendoli, Luis Germano Biolchi – Arpae Emilia-Romagna

Vai al sito del progetto
Vai a Ecoscienza 3/2021
Vai a Ecoscienza hp

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.