Concorso per un ingegnere in Arpa Marche

583
Depuratore
Depuratore - Marche Acqua - foto di Renata Andreoletti

ARPA Marche ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di un Collaboratore Tecnico Professionale – Ingegnere (Cat. D CCNL Comparto Sanità).

Possono partecipare tutti coloro in possesso dei requisiti generali per l’accesso ai pubblici impieghi e del requisito specifico del possesso delle seguenti classi di Laurea:

  • Lauree vecchio ordinamento: Ingegneria elettrica, Ingegneria elettronica, Ingegneria industriale, Ingegneria meccanica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio
  • Lauree specialistiche: 31/S Ingegneria elettrica, 32/S Ingegneria elettronica, 36/S Ingegneria meccanica, 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio
  • Lauree magistrali: LM-28 Ingegneria elettrica, LM-29 Ingegneria elettronica, LM-33 Ingegneria meccanica, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio.

Sono fatte salve le equipollenze stabilite dalle norme di legge in materia di titoli universitari; per i cittadini degli stati membri della U.E. il titolo di studio non conseguito in Italia deve essere riconosciuto ai sensi della normativa vigente in materia.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata all’ 11 febbraio 2021.

Il bando integrale e le istruzioni per la presentazione telematica delle domande sono disponibili alla pagina “Concorsi e Avvisi Pubblici” del sito di Arpa Marche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.