Disponibili da dicembre le previsioni sulla qualità dell’aria in Sicilia

L'attività è stata sviluppata da ARPA Sicilia nel quadro delle attività previste dalla Convenzione sottoscritta con l’Istituto di Scienza dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) del CNR nel 2019.

925
Etna Explosion
Etna Explosion - Sicilia - Montagna - foto di Fernando Famiani

Dal mese di dicembre 2020, in coerenza con i servizi offerti dal SNPA, ARPA Sicilia rende disponibile online le mappe previsionali sulla qualità dell’aria nel territorio siciliano. La consultazione di ciascuna delle mappe elaborate consente di seguire l’evoluzione dell’inquinante osservato nelle 72 ore successive alla generazione del primo output. Tutte le mappe sono aggiornate quotidianamente.

Le concentrazioni elaborate sono quelle del biossido di azoto (NO2), dell’Ozono (O3) e delle polveri sottili (PM10, PM2,5). Per il PM10 si riportano anche le concentrazioni generate da attività antropiche (PM10antr). Inoltre si restituiscono le elaborazioni previsionali relative alle polveri avvettive, principalmente di origine extra-frontaliera, (pDust) e le polveri trasportate dagli aerosol marini (pSalt), entrambi componenti particolarmente presenti in Sicilia per la sua posizione geografica. Vengono fornite, altresì, le mappe di temperatura regionale.

La modellistica previsionale di ARPA Sicilia è stata implementata nel quadro delle attività previste dalla Convenzione CISAS, sottoscritta con l’Istituto di Scienza dell’Atmosfera e del Clima (ISAC) del CNR nel 2019. Il sistema modellistico è basato sul modello meteorologico BOLAM sviluppato da ISAC e sul modello di chimica e trasporto CHIMERE. L’elaborazione e la pubblicazione dei dati previsionali è curata dalla UOC Qualità dell’Aria in collaborazione con l’ISAC.

Le mappe e i dettagli sono disponibili nella sezione Aria – Previsioni della qualità dell’aria in Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.